€ 17.57€ 18.50
    Risparmi: € 0.93 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

La misura dell'uomo
La misura dell'uomo(2020 - brossura)
€ 8.45 € 8.90
Disponibilità immediata
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come

La misura dell'uomo

di Marco Malvaldi

18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Ne "La misura dell’uomo" Marco Malvaldi schiera in campo un personaggio straordinario: Leonardo da Vinci.
È l'ottobre del 1493 e Leonardo è da pochi anni arrivato a Milano. Presso gli Sforza, l'artista e scienziato si dedica alla costruzione di magnifiche scenografie destinate alle celebrazioni di corte e dipinge capolavori come la Dama con l’ermellino. Una grande commissione gli è assegnata un giorno da Ludovico il Moro, che vuole creare per il padre Francesco Sforza una statua di un cavallo alta più di sette metri. Mentre Leonardo è alle prese con quest'opera mastodontica, bussa alla sua porta proprio il duca Ludovico, che ha bisogno del suo aiuto per risolvere un caso di omicidio. Nell’entourage del duca, un giovane lavoratore è stato infatti trovato morto in circostanze a dir poco misteriose. Leonardo in principio non si dichiara interessato alla faccenda, ma si trova senza scelta quando il duca gli balena l'ipotesi di un ricatto: se Da Vinci non lo aiuterà con l'indagine, lui farà in modo che si sappia in giro di quel suo strano vizietto, l'abitudine di vagare per Milano la notte, alla ricerca di cadaveri da vivisezionare. A Leonardo non resta allora altra scelta: si trasformerà in detective e risolverà il caso.