€ 8.55€ 9.00
    Risparmi: € 0.45 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 14 ore e 53 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo domani. Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Miseria dello storicismo

Miseria dello storicismo

di Karl R. Popper

  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Universale economica. Saggi
  • Edizione: 5
  • Traduttore: Montaleone C.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2013
  • EAN: 9788807882487
  • ISBN: 8807882485
  • Pagine: 162
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

La storia non ha un senso di marcia e non è possibile stabilire la direzione del suo corso, né prevedere le sue finalità. Qualsiasi credenza deterministica è errata, perché non disponiamo di strumenti che ci permettano una previsione scientifica degli eventi. Questa tesi, coltivata da Popper all'indomani del primo conflitto mondiale, è emersa al dibattito solo nel secondo dopoguerra provocando diversi imbarazzi. L'attacco allo storicismo e alle filosofie profetiche della storia rappresenta, inoltre, un invito a combattere l'ingiustizia e l'oppressione con la consapevolezza che non esiste un dio nascosto nella storia né una legge dialettica che possa garantire l'esito delle nostre azioni. Introduzione di Salvatore Veca

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4E' possibile predire il corso della storia?, 24-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
La tesi fondamentale di questo libro è che la credenza diffusa nella possibilità di predire il corso storico razionalemente e scientificamente è infondata ed errata. Non ha senso qundi credere che ci sia un dio nascosto che dirige gli eventi; nelle nostre azioni, invece, è sempre in agguato il rischio di fare errori. Ne consegue che bisogan stare sempre attenti e con spirito autocritico corregersi in tempo e cambiare direzione
Ritieni utile questa recensione? SI NO