€ 30.08€ 32.00
    Risparmi: € 1.92 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Mimesis. Il realismo nella letteratura occidentale

Mimesis. Il realismo nella letteratura occidentale

di Erich Auerbach


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"


Tutti i libri di Erich Auerbach

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Mimesis. Il realismo nella letteratura occidentale acquistano anche Gli strumenti della poesia di Pietro G. Beltrami € 14.10
Mimesis. Il realismo nella letteratura occidentale
aggiungi
Gli strumenti della poesia
aggiungi
€ 44.18

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 3 recensioni)

5Cultura liquida, 31-01-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Auerbach è uno dei più grandi critici letterari del 900 e con Mimesis afferma il suo ruolo ancor di più.
Scritto in condizioni non ottimali, senza il supporto di una biblioteca fornita e in esilio, è riuscito a straniarsi dall'Occidente, a vedere con occhi oggettivi la cultura e il popolo europeo e a riportare nei suoi saggi pezzi di letteratura e vita. Un indagine non tanto sugli stili letterari, ma su come si sia evoluta la società e come sia stata rappresentata dai massimi autori europei.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Per chiunque ami la letteratura, 05-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un must assoluto della critica letteraria. Tanto bello da non essere pesante e da assimilarsi ai classici che va via via commentando.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5semplicità, 02-08-2010, ritenuta utile da 3 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Quando si pensa che leggere un saggio costi fatica. beh, non è così, almeno non in questo caso.
br /Lo studio di Auerbach riesce ad essere dotto, dottissimo, illuminante, complesso,ricco, ma è comcepito come un percorso, nel tempo e nei testi: il lettore non viene mai lasciato solo, perchè, come nel primo capitolo Auerbach dice a proposito dell'Odissea omerica: "tutto è illuminato uniformemente". Il lettore viene condotto, tramite uno stile sobrio, che non rinuncia mai alla spiegazione, ma mai pedante o compendiario, alla conoscenza, all'arricchimento.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti