€ 18.70€ 22.00
    Risparmi: € 3.30 (15%)
Disponibile dal 29 agosto 2019
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La miglior difesa. La nuova scienza del sistema immunitario. Un racconto in quattro vite

La miglior difesa. La nuova scienza del sistema immunitario. Un racconto in quattro vite

di Matt Richtel


Disponibile dal 29 agosto 2019
  • Editore: HarperCollins Italia
  • Data di Pubblicazione: agosto 2019
  • EAN: 9788869055676
  • ISBN: 8869055671
  • Pagine: 448
  • Formato: cartonato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Un paziente terminale malato di cancro si alza dalla tomba. Un prodigio medico sfida l'HIV. Due donne con una patologia autoimmune scoprono che i loro corpi si sono rivoltati contro di loro. La storia delle ricerche scientifiche che da secoli cercano di svelare i misteri della malattia e della salute si intrecciano con le vicende personali di queste quattro persone in un saggio che si propone di raccontare il sistema immunitario come non era mai stato fatto prima. Il sistema immunitario è la rete cellulare che difende il nostro corpo, un guardiano che combatte la malattia, guarisce le ferite, mantiene l'ordine e l'equilibrio e sostanzialmente ci tiene in vita. I suoi microscopici soldati - dalle cellule T alle cosiddette " natural killer" - pattugliano il nostro organismo e comunicano attraverso un'efficientissima rete di telecomunicazioni: un esercito che si è evoluto nel corso dei millenni per affrontare una quantità pressoché infinita di minacce. Eppure, nonostante la stupefacente complessità di questa rete, i meccanismi del sistema immunitario possono essere compromessi dalla fatica, dallo stress, dalle tossine, dall'età avanzata e da un'alimentazione sbagliata - tutte caratteristiche della vita contemporanea - e persino da un'igiene eccessiva. Paradossalmente, è una fragile arma miracolosa che può rivoltarsi contro il nostro corpo con risultati sorprendenti, che oggi portano l'incidenza delle patologie autoimmuni a livelli epidemici.


Ultimi prodotti visti