€ 12.22€ 13.00
    Risparmi: € 0.78 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Miele
Miele(2013 - brossura)
€ 13.00 € 12.22
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Miele
Miele(2012 - rilegato)
€ 20.00 € 18.80
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Miele

Miele

di Ian McEwan


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Super ET
  • Traduttore: Balmelli M.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2015
  • EAN: 9788806227364
  • ISBN: 880622736X
  • Pagine: 360
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

La prima voce narrante femminile di McEwan dall'epoca di "Espiazione", Serena Frome, è una figlia degli anni Sessanta senza slogan né rivoluzioni, una figlia borghese cresciuta dal padre vescovo entro i confini protetti di una cattedrale, lontana dalle inquietudini politiche e sociali che sferzano la Gran Bretagna dei primi anni Settanta. La sua iniziazione al mondo si compie attraverso un amante maturo, docente di storia e amico personale del ministro dell'Interno, che a Serena insegna ad accostare il giusto vino al giusto cibo e a contemperare la baldanzosa lettura di Solzenicyn con quella approfondita di Churchill, e che, prima di sparire misteriosamente dalla sua vita, le spezza il cuore e le regala un mestiere: un incarico all'MI5. Che cosa possono volere ai piani alti della prestigiosa agenzia d'intelligence britannica da una bionda ragazza di buona famiglia con una mediocre preparazione matematica faticosamente rimediata a Cambridge e una prodigiosa, ancorché superficiale, rapidità di lettura? Farne una pedina nella cosiddetta "guerra fredda culturale": Serena parteciperà all'operazione "Miele", con la quale l'agenzia intende finanziare occultamente scrittori ritenuti affini alla causa dell'Occidente trasformandoli in inconsapevoli agenti della propaganda anticomunista. Il candidato ideale è individuato in Tom Haley, promettente autore di alcuni apprezzati racconti e di qualche articolo critico nei confronti del blocco sovietico.

I libri più venduti di Ian McEwan

Tutti i libri di Ian McEwan

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Miele acquistano anche Umiliati e offesi di Fëdor Dostoevskij € 8.50
Miele
aggiungi
Umiliati e offesi
aggiungi
€ 20.72

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Miele e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  2 (2 di 5 su 1 recensione)

2Così così..., 07-10-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
Il grande Mc Ewan avrà pure i suoi momenti bassi... Niente di entusiasmante quindi in questo romanzo ambientato negli anni Sessanta in piena ossessione anticomunista britannica, e in particolare nell'ambiente dell'intelligence e dei suoi intrallazzi. Il tema della finzione e della menzogna, del doppio gioco che si deve scontrare con l'imprevedibilità dei sentimenti che non tollerano ambiguità, costituisce l'elaborazione di Mc Ewan che è sempre bravissimo e originale nei suoi argomenti, anche quando, come in questo caso, non raggiunge le vette a cui ci ha abituati.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti