€ 16.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

La mia vita da zucchina
La mia vita da zucchina(2018 - brossura)
€ 9.40 € 9.90
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La mia vita da zucchina

La mia vita da zucchina

di Gilles Paris


18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Da quando il papà è sparito, il mondo del piccolo Icaro, soprannominato Zucchina, ruota intorno alla mamma, una donna depressa e alcolizzata che vive sul divano del salotto. Un giorno, giocando con una pistola trovata in casa, per sbaglio Icaro fa partire un colpo e la uccide... E la sua vita cambia per sempre. I servizi sociali lo affidano a una casa famiglia, sotto la guida della severa ma giusta signora Papineau, ed è qui che finalmente Icaro scopre che un'altra vita è possibile. Una vita fatta di amici e litigi, di scuola e divertimenti, di problemi e soluzioni, di amore... Età di lettura: da 12 anni.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

5Ottimo, 14-08-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Mia figlia tempo fa ha visto il film che le è piaciuto molto. Quindi ci siamo messi a cercare il romanzo ma senza fortuna... Poi siete arrivati Voi! Grazie
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Questa Zucchina merita di essere conosciuta, 27-03-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro, uscito alcuni anni fa con il titolo Autobiografia di una zucchina, di recente è stato ripubblicato con questo nuovo titolo, in seguito all'uscita dell'omonimo film di animazione, una produzione franco-svizzera del 2016.

Zucchina è il soprannome con cui il piccolo Icaro veniva chiamato da sua mamma, ed è solo così che Zucchina vuole essere chiamato ora che, dopo la morte improvvisa della madre, è rimasto solo e si trova a vivere in un istituto per minori.
Al culmine di un'infanzia travagliata, vissuta senza papà e con una madre troppo spesso ubriaca e imbambolata dalla TV, senza amici con cui giocare, Zucchina si ritrova quindi orfano e viene affidato dal giudice a una casa per minori dove vivono altri ragazzi, orfani come Zucchina, o vittime di violenza, abbandonati o semplicemente soli perché i genitori non possono occuparsi di loro.

Sembra la premessa di una storia triste, invece nella sua nuova casa il ragazzino conoscerà l'affetto e la cura degli adulti, l'amicizia profonda dei coetanei, con i quali vivrà incredibili avventure, e anche la possibilità di innamorarsi fino a capire che quelle tragedie, che indubbiamente ha vissuto, si sono rivelate possibilità di rinascere, di vivere una vita bella perché piena di relazioni e di amore.

La mia vita da Zucchina è un romanzo raccontato in prima persona, nella modalità incuriosita, ingenua ma anche furbetta dei ragazzini svegli. Talvolta nel seguire i pensieri di Icaro l'autore si tradisce, mettendoci dentro considerazioni da adulto, ma glielo perdoniamo perché il suo libro sa far sorridere e commuovere, e perché alla fine ci lascia con il gusto di una storia bella, raccontata bene.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati