€ 11.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Metafisica dei tubi
Metafisica dei tubi(2016 - brossura)
€ 13.00 € 12.48
Normalmente disponibile in 2/4 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Metafisica dei tubi

Metafisica dei tubi

di Amélie Nothomb


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Voland
  • Collana: Amazzoni
  • Traduttore: Galeone P.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2002
  • EAN: 9788886586856
  • ISBN: 888658685X
  • Pagine: 128

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Il libro è un'autobiografia scanzonata e irriverente dei primissimi anni di vita della scrittrice. La scoperta del gusto, del peccato, della potenza e della fascinazione della parola impegnano il tubo-Amélie, apparentemente inerte. In una compulsione di pensieri e metafore l'autrice consegna al Dubbio di tutti i tempi, del nostro tempo, una sola formula corrosiva che condensa irrequietezza e catarsi: "Vivere è rifiutare. Chi accetta ogni cosa non è più vivo dell'orifizio del lavandino".

I libri più venduti di Amélie Nothomb

Tutti i libri di Amélie Nothomb

Voto medio del prodotto:  4 (4.2 di 5 su 5 recensioni)

4Metafisica dei tubi, 29-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
La scrittrice belga Amélie Nothomb riesce sempre a creare storie che trattano temi profondi e importanti ma sempre con rande leggerezza e ironia. In questo romanzo la Nothomb racconta la sua autobiografia e precisamente i suoi primi tre anni di vita in Giappone, essendo figlia di un diplomatico che gira, quindi, il mondo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Metafisica dei tubi, 05-07-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Prima parte della sua "biografia".
La Nothomb descrive se stessa nei primi anni di vita, da "tubo", un essere totalmente inerte, a bambina vera e propria.
Mi piace molto questa scrittrice, per le storie che scrive, come le scrive e soprattutto per la sua visione del mondo così particolare.
Un libro divertente ma anche riflessivo. Assolutamente consigliato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Geniale, 20-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro è geniale! La Nothomb mi piace ogni volta, ha una scrittura ironica e pungente.

"L'unica scelta sbagliata è di non fare una scelta."
"[...] o si decide di non legarsi agli esseri e alle cose, allo scopo di rendere meno dolorosa l'amputazione oppure, al contrario, si decide di amare ancora di più gli esseri e le cose, di mettercela tutta - 'siccome non passeremo molto tempo insieme, ti darò in un anno l'amore che avrei potuto darti in tutta una vita'."
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Autobiografia dei primi passi del pensare, 15-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
La Nothomb ama le idee, a volte le traduce in immagini scanzonate (il tubo), altre volte le cesella con le parole finché non irrompono come un fiume in piena d'ironia e cinismo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Vorrei essere come lei., 15-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
E' il primo libro che leggo della Nothomb.
Mi era stato detto che era una scrittrice spettacolare ma non immaginavo così tanto.
E' la biografia dei primi anni di vita dell'autrice, una biografia un po' ironica e spiritosa che però fa riflettere su temi importanti della vita, sempre attuali.
Ritieni utile questa recensione? SI NO