€ 50.00
Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
Effettua l'ordine e cominceremo subito la ricerca di questo prodotto. L'importo ti sarà addebitato solo al momento della spedizione.
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Messina nel 1672. Storia urbanistica, architettonica e monumentale dal 1623 al 1672. Con pianta della città di Messina del 1672

Messina nel 1672. Storia urbanistica, architettonica e monumentale dal 1623 al 1672. Con pianta della città di Messina del 1672

di Silvio Catalioto


Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
  • Editore: Di Nicolò Edizioni
  • Data di Pubblicazione: 2016
  • EAN: 9788897855552
  • ISBN: 8897855555
  • Pagine: 390
  • Formato: prodotto in più parti di diverso formato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il libro propone una prima parte introduttiva dove si descrivono aspetti generali della città: le mura di cinta, le fortificazioni; le 35 contrade intramoenia e i 15 borghi extramoenia; le strade, con uno stradario completo ed esauriente contenente tutti i toponimi e le etimologie; le piazze, anche queste contenenti tutti i toponimi e le etimologie; le 28 fontane; le parrocchie; le 154 chiese intramoenia le 43 extramoenia; e, per finire, la descrizione della Palazzata, quella che all'epoca era stata definita dagli intendenti stranieri l'ottava meraviglia del mondo.Nella seconda parte, invece, si ripercorre in modo minuzioso un itinerario guidato attraverso la città seicentesca, visitando, contrada per contrada, i singoli edifici e i monumenti in esse presenti. Un lavoro imponente, esaustivo e importante sullo studio della topografia di Messina di quel periodo storico, frutto di decennali ricerche in cui l'Autore ha tentato di avvicinarsi quanto più possibile alla realtà fisica della città, aiutato in questo da un'attenta lettura e analisi dei testi di Storia Patria degli autori del passato.