€ 24.95€ 49.90
    Risparmi: € 24.95 (50%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come

Il Mereghetti. Dizionario dei film 2011

di Paolo Mereghetti

  • Editore: Dalai Editore
  • Collana: Le boe
  • Data di Pubblicazione: novembre 2010
  • EAN: 9788860736260
  • ISBN: 8860736269
  • Pagine: 5345
  • Formato: brossura
PromozionePromozione Remainders -50%
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Tutto il cinema dalla A alla Z è il biglietto da visita del "Mereghetti" che torna in libreria in edizione aggiornata, in tempo per fungere da strenna natalizia. Il Dizionario dei film 2011 si presenta nella consueta versione corposa ed editorialmente curata in tre volumi, contenuti in cofanetto. I primi due riportano le schede dettagliate di 25.000 pellicole - tutto il meglio della cinematografia mondiale dai fratelli Lumiére all'ultimo Leone d'Oro di Venezia, consegnato fra le polemiche a Sofia Coppola, regista di Somewhere, e al campione d'incassi Inception di Christopher Nolan. Come prova dell'incessante "lavoro dietro le quinte" condotto da Paolo Mereghetti con il suo gruppo di affiatati collaboratori, basterà aggiungere che, rispetto alla precedente edizione, nel nuovo "Mereghetti" sono stati inseriti 4.000 nuovi lemmi. Ogni film si presenta corredato da una sorta di "carta d'identità" comprensiva del titolo in italiano e di quello originale, dell'anno e luogo di produzione, della durata e del cast principale. Ogni lemma è completato dalla sinossi e da un approfondito giudizio critico. Immancabili, poi, le classiche "stellette", vero marchio di fabbrica del "Mereghetti", in grado di comunicare al lettore con un colpo d'occhio il giudizio complessivo sull'opera.

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Utilissimo dizionario dei film, 19-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un'opera indispensabile per gli amanti del cinema. Ogni film presente è recensito in breve, ma senza dimenticare i carattere essenziali e con giudizi che aiutano il lettore ad orientarsi. Un testo che, inoltre, è di facile lettura e senza quegli eccessivi tecnicismi che a volte appesantiscono le opere di questo genere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO