€ 13.60€ 17.00
    Risparmi: € 3.40 (20%)
Disponibilità immediata
Ordina entro 36 ore e 39 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo giovedì 30 marzo   Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Offerta realizzata in ottemperanza alla "Legge Levi" (27 luglio 2011, n. 128) che disciplina l'applicazione degli sconti sui libri in Italia, in particolare Art. 2, Comma 5, Lettera f.
Mercati, industrie e luoghi di piccola e grande impresa

Mercati, industrie e luoghi di piccola e grande impresa

di Marco Bellandi


Disponibilità immediata
  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Itinerari
  • Data di Pubblicazione: novembre 2003
  • EAN: 9788815095596
  • ISBN: 8815095594
  • Pagine: 262
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Outlet libri
Questo libro affronta due temi classici della riflessione economica sulla produzione in una società di mercato: i cambiamenti nella divisione del lavoro e nell'organizzazione industriale, e i rapporti fra piccole e grandi imprese. A tal fine si illustrano i concetti e gli strumenti che analizzano la configurazione di mercati e industrie, e si offre una sintesi ordinata dei recenti dibattiti su distretti industriali, imprese translocali, sviluppo locale e nuove tecnologie. Nel trattare tali argomenti si considerano sia principi di efficienza, produttiva e transazionale, sia aspetti e vincoli di natura evolutiva, socio-culturale, istituzionale, strategica e di politica industriale.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Mercati, industrie e luoghi di piccola e grande impresa acquistano anche Istituzioni e mercati finanziari. Con aggiornamento oline di Frederic S. Mishkin € 37.40
Mercati, industrie e luoghi di piccola e grande impresa
aggiungi
Istituzioni e mercati finanziari. Con aggiornamento oline
aggiungi
€ 51.00


Voto medio del prodotto:  1.0 (1 di 5 su 1 recensione)

1.0Per pochi eletti!, 09-04-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Gli argomenti potrebbero risultare interessanti se il testo risultasse più intelleggibile. La lettura non è scorrevole, il linguaggio quasi criptato...!
E' il classico "mattone"! Comunque con tanto di rispetto per l'autore!
Ritieni utile questa recensione? SI NO