€ 9.40€ 10.00
    Risparmi: € 0.60 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Memorie di una geisha

Memorie di una geisha

di Arthur Golden


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: TEA
  • Collana: I grandi
  • Traduttore: Cerutti Pini D.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2008
  • EAN: 9788850217182
  • ISBN: 8850217188
  • Pagine: 571
  • Formato: brossura

Trama del libro

Circondate da un'aura di mistero, le geishe hanno sempre esercitato sugli occidentali un'attrazione quasi irresistibile. Ma chi sono in realtà queste donne? A tutte le domande che queste figure leggendarie suscitano, Arthur Golden ha risposto con un romanzo, profondamente documentato, che conserva tutta l'immediatezza e l'emozione di una storia vera. Che cosa significa essere una geisha lo apprendiamo così dalla voce di Sayuri che ci racconta la sua storia: l'infanzia, il rapimento, l'addestramento, la disciplina - tutte le vicende che, sullo sfondo del Giappone del '900, l'hanno condotta a diventare la geisha più famosa e ricercata. Un romanzo avvincente e toccante, coronato da uno straordinario ritratto femminile e dalla sua voce indimenticabile.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Memorie di una geisha acquistano anche Perceval. Con CD Audio di Chrétien de Troyes € 9.90
Memorie di una geisha
aggiungi
Perceval. Con CD Audio
aggiungi
€ 19.30

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.7 di 5 su 100 recensioni)

4.0Appassionante, 17-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Leggendo questo libro ci si ritrova in un altro tempo e in una realtà completamente diversa da quella attuale: attraverso gli occhi della protagonista è raccontata una cultura molto diversa dalla nostra: l'istruzione, le vicende quotidiane e le competizioni delle geishe. Romanzo coinvolgente e appassionante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Delicato, 20-05-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Il mondo della geisha è un mistero inarrivabile, e benché nel romanzo si sveli più di un segreto mi sembra ancora di non sapere nemmeno un millesimo della loro insondabile meraviglia. Questo libro aiuta a comprendere come un mestiere tanto nobile sia stato sporcato dall'occidente, e devo dire che gli occidentali non fanno una grande figura, in queste pagine. Consiglio la lettura, ma non la visione del film che, come al solito, rende tutto piatto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Molto bello, 26-02-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Avevo sentito parlare molto bene di questo libro e, convinta dalle belle opinioni, ho scelto di comprarlo. E devo dire che ? veramente cos?, una bella storia diversa dal solito. Ti fa entrare nel mondo giapponese in punta di piedi, tra villaggi, geishe, kimono e trucchi meravigliosi. La storia di una geisha vissuta nei minimi particolari, raccontata per? in un modo dolce e delicato. Non si pu? non affezionarsi a questo personaggio all'apparenza fragile, ma che si rivela molto molto coraggiosa. Una bellissima storia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Interessante quadro della cultura nipponica, 11-02-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo sorprendente che, raccontando la vita di una geisha, descrive al tempo stesso cultura, usi e costumi tipici della società giapponese. Riesce fin da subito a catturare l'attenzione del lettore sia per l'ambiente esotico, con il suo sistema di valori molto diverso da quello occidentale, sia per la sua trama avvincente. Una buona qualità del romanzo è il modo in cui il narratore racconta le sue riflessioni sulla maggior parte degli eventi del romanzo, facendoli risultare familiari al lettore: sembra quasi di provare sofferenza e dolore insieme alla protagonista e di condividere le sue sorprese, i suoi piaceri e i suoi successi, a prescindere dal giudizio sul tipo di vita condotto dalla geisha.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Affascinante, 18-11-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho trovato affascinanti le differenze che ci sono tra la cultura descritta in questo romanzo e la nostra. Il Giappone, con tutti i suoi culti e le sue leggi, è protagonista assoluto di questa storia. La dignità intrinseca alla narrazione è talmente forte che quasi non ci si accorge che, se fosse stata vissuta in Occidente, un'esperienza come quella di Sayuri avrebbe creato scandalo. Invece, è come se di pagina in pagina si entrasse a contatto con un'opera d'arte in forma di persona, un'artista che considera e "coltiva" il proprio corpo come il suo capolavoro. Davvero incantevole! Da leggere e rileggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Memorie di una geisha (100)


Ultimi prodotti visti