€ 12.75€ 15.00
    Risparmi: € 2.25 (15%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Meglio ladro che fotografo. Tutto quello che dovreste sapere sulla fotografia ma preferirete non aver mai saputo

Meglio ladro che fotografo. Tutto quello che dovreste sapere sulla fotografia ma preferirete non aver mai saputo

di Ando Gilardi


18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

In questo agile libretto, un grande protagonista del panorama della fotografia italiana concentra la sua straordinaria esperienza maturata in più di mezzo secolo vissuto tra le immagini. La sua attività di fotografo nel campo del sociale, lo sviluppo di un'impostazione anarchica della teoria fotografica, l'indagine dei cambiamenti della società attraverso un'osservazione partecipata: sono soltanto alcuni degli ingredienti che compongono la vita avventurosa di Ando Gilardi e che, qui, si trasformano in riflessioni indispensabili per tutti i giovani che aspirano a diventare fotografi. La fotografia è un'arte difficile, spesso praticata in modo amatoriale come distrazione dai pensieri quotidiani. E proprio a chi fotografa per diletto può risultare preziosa l'esperienza di Gilardi che, pur nella consapevolezza di trovarsi di fronte a un mezzo in continua evoluzione, conosce a fondo i meccanismi e i segreti di uno dei modi più meravigliosi che abbiamo per soddisfare il nostro "bisogno visivo".

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Meglio ladro che fotografo. Tutto quello che dovreste sapere sulla fotografia ma preferirete non aver mai saputo acquistano anche Estetica e comunicazione. Piccolo manuale non soltanto per graphic designer di Federica Negri € 12.66
Meglio ladro che fotografo. Tutto quello che dovreste sapere sulla fotografia ma preferirete non aver mai saputo
aggiungi
Estetica e comunicazione. Piccolo manuale non soltanto per graphic designer
aggiungi
€ 25.41

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Curioso e a tratti illuminante, 12-07-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Il vecchi saggio (?) e un po' pazzo (!) Ando Gilardi porta avanti una discussione con una sua amica/assistente circa la storia e il significato della fotografia.
Un libro che non ha niente di lineare, a tratti difficile da seguire e altrettante volte provocatorio.
Il fotografo che saprà guardare oltre le provocazioni ne trarrà giovamento e insegnamenti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO