€ 15.20€ 16.00
    Risparmi: € 0.80 (5%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 4/5 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La megamacchina. Ragione tecnoscientifica, ragione economica e mito del progresso

La megamacchina. Ragione tecnoscientifica, ragione economica e mito del progresso

di Serge Latouche


  • Editore: Bollati Boringhieri
  • Collana: Temi
  • Traduttore: Salsano A.
  • Data di Pubblicazione: giugno 1995
  • EAN: 9788833909196
  • ISBN: 8833909190
  • Pagine: 224
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Nelle organizzazioni di massa l'uomo diventa l'ingranaggio di una meccanica complessa che raggiunge una potenza quasi assoluta: una "megamacchina" appunto. Il dominio della realtà tecnoscientifica ed economica danno alla megamacchina contemporanea un'ampiezza inedita e inusitata nella storia degli uomini. Di questo parla il volume, pubblicato simultaneamente in francese e in italiano. Gli effetti distruttivi del legame sociale e dell'ambiente prodotti dalla megamacchina e dal suo apparato tecnoscientifico sono ampiamente illustrati e denunciati, insieme con le illusioni del progresso. Latouche però nega la fatalità del totalitarismo tecnico.

Tutti i libri di Serge Latouche