€ 27.20€ 32.00
    Risparmi: € 4.80 (15%)
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Medioevo sensibile. Una storia delle emozioni (secoli III-XV)

Medioevo sensibile. Una storia delle emozioni (secoli III-XV)

di Damien Boquet, Piroska Nagy


  • Editore: Carocci
  • Collana: Frecce
  • Traduttore: Cao G. M.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2018
  • EAN: 9788843092192
  • ISBN: 8843092197
  • Pagine: 373
  • Formato: brossura

PromozionePromozione Black Friday
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Che cosa sappiamo della vita affettiva nel Medioevo? Si tratta di un tema a lungo trascurato, eppure documentato da numerose fonti: la letteratura profana e quella religiosa, l'iconografia, le cronache, ma anche la teologia e la medicina ci offrono mille indizi sul ruolo delle emozioni nella vita sociale. Dall'ira di un signore all'indignazione del popolino, dall'entusiasmo dei crociati alla paura dei cittadini di fronte alla guerra o alla peste che si avvicina, l'emozione non è l'espressione di una confusione degli spiriti né di uno sconvolgimento delle regole sociali. Le varie manifestazioni di gioia e di dolore, vergogna e amicizia, per quanto proprie di tutta l'umanità, esprimono significati comprensibili solo nel loro contesto. È nel corso del Medioevo che un modello cristiano d'affettività, elaborato su piccola scala negli ambienti monastici, si espande e penetra nella società interagendo con altri modelli preesistenti o in formazione, come quello della cultura cortese.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Medioevo sensibile. Una storia delle emozioni (secoli III-XV) acquistano anche Storia medievale. Ediz. Mylab. Con Contenuto digitale per accesso on line di Paolo Grillo € 22.10
Medioevo sensibile. Una storia delle emozioni (secoli III-XV)
aggiungi
Storia medievale. Ediz. Mylab. Con Contenuto digitale per accesso on line
aggiungi
€ 49.30