€ 32.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
R. A. McBride/Julie Lindow. Left in the dark

R. A. McBride/Julie Lindow. Left in the dark

di Julie Lindow, Rebecca Solnit, Laura Horak


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Charta
  • Data di Pubblicazione: 2010
  • EAN: 9788881587803
  • ISBN: 8881587807
  • Pagine: 168
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Teatri e cinema del XX secolo a San Francisco, nelle foto artistiche raffinate di R.A. McBride raccontati da scritti di grande fascino intellettuale e letterario. Gli intensi scatti dei teatri di San Francisco mettono in luce il ruolo di importante aggregante sociale di queste strutture. Entrando nei locali chiusi McBride ha potuto fotografarli vuoti, questo ha messo al centro della scena la magnificenza delle architetture. Presentando i teatri come personaggi all'interno del paesaggio culturale della città, studiosi ed esperti cinematografici tra i quali Rebecca Solnit, Eddie Muller, Chi-hui Yang, e Gary Meyer, svelano una quantità di storie dimenticate o sconosciute. Poiché società si ritira dalla vita pubblica preferendo l'anonimato dei multisala e l'intrattenimento personale si appoggia sempre di più alla tecnologia, l'abitudine di andare al cinema assume significati diversi e diventa fonte d'ispirazione per nuove esperienze cinematografiche comuni. San Francisco ha la fortuna di avere un pubblico appassionato di cinema molto vivace e può contare ancora su tante strutture storiche.

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Left in the dark, 13-05-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Una raccolta davvero bella di immagini - ma c'è spazio anche per le parole - sui teatri e cinema di un certo spessore nella moderna San Francisco: si tratta di strutture tutte appartenenti al XX secolo, ma dimenticate per un motivo o per un altro. Da collezione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO