€ 11.90
Fuori catalogo - Non ordinabile

Disponibile in altre edizioni:

Mary Shelley e la maledizione del lago
€ 13.44 € 14.00
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Mary Shelley e la maledizione del lago

Mary Shelley e la maledizione del lago

di Adriano Angelini Sut


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: XL Edizioni
  • Collana: Cromosoma X
  • Data di Pubblicazione: luglio 2013
  • EAN: 9788860830609
  • ISBN: 8860830605
  • Pagine: 192
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Chi era Mary Shelley? Tutti la conoscono come la madre di Frankenstein, la scrittrice che creò il mostro più famoso della letteratura e del cinema. Ma pochi sanno che era la figlia di una paladina dei diritti delle donne e di un filosofo anarchico. La sua infanzia fu popolata da fratellastri e matrigne, girò mezza Europa e fu considerata per le sue relazioni e per la sua indipendenza una donna scandalosa. La sua biografia, qui narrata come un romanzo, ci conduce fino alla tragica fine dei suoi giorni passando attraverso la notte di Villa Diodati nel 1816, sul lago di Ginevra quando, in compagnia dei grandi Percy Shelley, Lord Byron e John Polidori, in uno scenario di tempesta e spettri, tra una gara di scrittura e una seduta spiritica, concepì l'idea del Frankenstein.