€ 4.45€ 8.90
    Risparmi: € 4.45 (50%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Quantità:

Disponibile in altre edizioni:

La marcia di Radetzky
La marcia di Radetzky(2009 - brossura)
€ 9.60 € 10.00
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
La marcia di Radetzky
La marcia di Radetzky(1996 - brossura)
€ 12.22 € 13.00
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La marcia di Radetzky

La marcia di Radetzky

di Joseph Roth


  • Editore: Dalai Editore
  • Collana: Classici tascabili
  • Traduttore: Pischeri C.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2010
  • EAN: 9788860736604
  • ISBN: 8860736609
  • Pagine: 366
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Remainders -50%
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Perché continui a pensare a lui, giovane Trotta? Perché il ricordo di tuo nonno non ti abbandona mai? Lui è l'eroe della battaglia di Solferino, e ora che sei cresciuto vorresti assomigliargli almeno un po'. Ma non capita tutti i giorni di salvare la vita all'imperatore. Il mondo sta cambiando, il mondo è già cambiato, e tu, sottotenente Trotta, lo avverti più di ogni altro. Pensi sempre a quella musica trionfale, la colonna sonora dei tuoi momenti di felicità e di tristezza, mentre da lontano si odono già i rumori di una grande guerra. Arriverà presto, e ogni cosa finirà. Allora sarà il destino a dirigere un'ultima volta, per te, la "Marcia di Radetzky".

Tutti i libri di Joseph Roth

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 2 recensioni)

5Struggente ritratto dell'impero, 16-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Struggente ritratto di un mondo che sta morendo tra le divise, i ritratti dell'amato imperatore, l'eleganza e l'onore; cose, tutto sommato inutili contro il sorgere di nuove classi e di nuovi diritti. La morte del vecchio, anche se appare giusta e inevitabile, rimane melanconica, triste. Un romanzo ancora ottocentesco, ma moderno nell'impianto e nella sospensione morale. Scritto in modo magnifico e profondamente sentito. Uno dei migliori libri scritti in Austria in questo secolo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5La marcia di Radetzky, 19-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che sorge dall'incontro di due elementi opposti. La prosa, frutto di tutte le certezze del realismo ottocentesco, e la storia, la disgregazione di un mondo antico all'inizio del novecento. Ovvero l'inesorabile crollo dell'impero austrungarico, riportatoci in modo struggente, eppure distaccato, attraverso tre generazioni di nobili, sotto il regno di Francesco Giuseppe. Forse la miglior opera mai scritta da un'austriaco assieme agli Ultimi giorni dell'Umanità (Kraus) e all'Uomo senza qualità (Musil) .
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti