€ 30.40€ 32.00
    Risparmi: € 1.60 (5%)
Normalmente disponibile in 10/15 giorni lavorativi

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Le Marche e la prima guerra mondiale: il 1915 vol.2

Le Marche e la prima guerra mondiale: il 1915 vol.2

primi sei mesi di guerra: dall'euforia interventista alla realtà della trincea, I

di Massimo Coltrinari

18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Il presente volume descrive lo svolgersi della guerra sulla nostra frontiera orientale. Mentre tutti si aspettavano una rapida e vittoriosa conclusione, emersero sul campo i nodi di una decisione diplomatica affrettata (il Patto di Londra) che mise in difficoltà i vertici militari. Difficoltà che si tradussero in una mobilitazione tardiva, tanto che, dichiarata la guerra il 24 maggio, la prima vera grande offensiva (la Prima Battaglia dell'Isonzo) fu lanciata solo un mese dopo, il 23 giugno 1915. Il primo mese di guerra lo chiamammo "Il balzo in avanti", un eufemismo per dire che l'Esercito entrò in guerra impreparato; una impreparazione che ci costò cara in quanto diede tempo all'Austria-Ungheria di far affluire verso il suo confine meridionale, al momento della dichiarazione di guerra indifeso, sufficienti truppe per contrastare la nostra avanzata.


Ultimi prodotti visti