€ 10.00
Fuori catalogo - Non ordinabile

Disponibile in altre edizioni:

Manola
Manola(2018 - brossura)
€ 11.05 € 13.00
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Manola

Manola

di Margaret Mazzantini


  • Editore: Mondadori
  • Collana: NumeriPrimi
  • Data di Pubblicazione: agosto 2014
  • EAN: 9788866210979
  • ISBN: 8866210978
  • Pagine: 249
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Ortensia, spettrale e nerovestita, e Anemone, raggiante e coloratissima: due gemelle talmente diverse da rappresentare gli opposti archetipi della femminilità. Introversione contro estroversione, profondità contro superficie, tanti problemi contro nessun problema. Ma con tutte le loro differenze, Ortensia e Anemone sono accomunate da un'esilarante capacità di raccontarsi, da una gustosissima rappresentazione-confessione della propria femminilità. E non solo. Si scoprirà che i ruoli si possono benissimo invertire: che la donna nera e la donna variopinta non sono due entità distinte, due estranee sorelle, ma le due facce della luna.

I libri più venduti di Margaret Mazzantini

Tutti i libri di Margaret Mazzantini

Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 1 recensione)

3Chi è Manola?, 22-01-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Prendete una donna e mettetela al centro di un romanzo senza mai darle la parola. Ci penseranno altri due personaggi a darle vita:le due sorelle Ortensia e Anemone, protagoniste a capitoli rigorosamente alterni che si raccontano reciprocamente, con umorismo e crudeltà. Un modo di raccontare molto diretto e sincero, che cattura l'attenzione del lettore e lo diverte molto. Un testo tutto al femminile, che racconta vite semplici, ordinarie, ma con uno stile da novella, disincantato e aperto alla scoperta di se stessi prima che degli altri. Consigliato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Accattivante, 22-01-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Due sorelle che si contrappongono, anche a livello di struttura narrativa, dato che Anemone e Ortensia (questi sono i loro nomi) si raccontano in prima persona a capitoli alternati, quasi sempre parlando esclusivamente dell'altra sorella. Personalità lontanissime tra loro, anche a livello stilistico i loro personaggi: parlano attraverso lingue molto diverse. Un punto in comune. però, le due donne in questo romanzo ce l'hanno: entrambe parlano direttamente a una stessa persona, la Manola del titolo (una psicologa, probabilmente). È particolare, quindi, l'intreccio che emerge e che rende piuttosto originale la storia. Accattivante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati