€ 13.30€ 14.00
    Risparmi: € 0.70 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Malastagione

Malastagione

di Francesco Guccini, Loriano Macchiavelli

  • Editore: Mondadori
  • Collana: Il giallo Mondadori
  • Data di Pubblicazione: maggio 2020
  • EAN: 9788804724261
  • ISBN: 8804724269
  • Pagine: 368
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Nel bosco di castagni che domina Casedisopra, minuscolo paese dell'Appennino tosco-emiliano, il vecchio Adùmas se ne sta appostato in attesa della preda, quando poco lontano spunta una bestia come non ne ha mai viste: un cinghiale con un piede umano tra le fauci. I paesani, convinti che il vecchio abbia alzato troppo il gomito, sono subito pronti a schernirlo... Tutti, tranne Marco Gherardini, detto Poiana, ispettore della forestale, che nonostante la giovane età sa bene quanti segreti possa nascondere la terra scura sotto i castagni. E poiché anche un forestale può occuparsi di delitti, quando il crimine si fa largo nei suoi territori, Poiana comincia a indagare attorno al caso del cadavere privo di un piede che forse giace in mezzo al bosco. Ma gli tocca scoprire subito che le relazioni e gli affari tra i notabili del luogo creano un groviglio di interessi più pericoloso e inestricabile di un roveto. E l'incendio che divampa nel castagneto sembra provocato ad arte per cancellare tracce importanti.


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Malastagione e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4 (4.4 di 5 su 14 recensioni)

1Una coppia che scoppia, 09-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho trovato la trama banale, la prosa rivedibile, la svolta gialla inconsistente e mal gestita, i personaggi minimamente delineati (anche se Poiana, alla conclusione, salva un pochino la lista di nomi che costellano il romanzo) . C'è qualche lontano rimando a Fruttero Lucentini, ma abbozzata solo in forma accennata. Per il resto, mi hanno stufato perfino i vocaboli dialettali evidenziati in corsivo. Insomma, una prova da dimenticare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Molto bello!, 20-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Veramente molto bello questo nuovo libro dell'accoppiata Guccini-Macchiavelli. Una storia intensa, originale, incalzante, ambientata ai giorni nostri ma allo stesso tempo sospesa nel tempo proprio perché si svolge in un antico, piccolo borgo dell'appennino emiliano (quindi un po' fuori dal mondo) .
Non per questo però tutti coloro che vi abitano sono esenti dall'avidità, dagli intrighi e le speculazioni tipiche e senza scrupoli di chi è votato al dio denaro...
Bella anche la mescolanza dei personaggi: extracomunitari, vecchi montanari, una giovane guardia forestale.........
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Accoppiata vincente, 12-11-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Non conoscevo il Guccini scrittore, ma è stata una piacevolissima scoperta! Romanzo, oltre che ben scritto, scorrevolissimo (letto in un giorno). Spaccato di vita di paesi che van scomparendo, per lasciar posto ad assurdi agglomerati urbani, che devastano i nostri appennini! Ben delineati i personaggi, che purtroppo (e per alcuni per fortuna) spesso si ritrovano anche nella realtà e non solo nei romanzi!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Giallo MADE IN ITALY, 21-07-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro giallo di Guccini-Macchiavelli è uno dei testi che più mi hanno impressionato e sorpreso negli ultimi anni. Infatti si unisce ad una molto bella ed articolata, dei personaggi molto dinamici e in cui spesso ci si identifica. L'unica pecca che mi è sembrato di scorgere in questo giallo è il fatto che il linguaggio mi sembra un pò troppo semplice e poco fornito di termini, per questo motivo si sente troppe volte ripetere le stesse parole. In complesso un buon romanzo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5GIALLO ITALIANO, 12-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Molto bello! Ho apprezzato molto questo giallo italiano. I personaggi sono dei nostri tempi e dei nostri luoghi, molto reali anche se allo stesso tempo originali. Sono reali purtroppo anche i problemi legati alla speculazione edilizia e alla mancanza di sensibilità verso il patrimonio culturale e naturale dei nostri ambienti migliori, tra i quali appunto la montagna. Molto affascinante il personaggio di Poiana, uomo dei boschi, sensibile e intelligente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Malastagione (14)