€ 11.05€ 13.00
    Risparmi: € 1.95 (15%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Il maiale che cantava alla luna. La vita emotiva degli animali da fattoria

Il maiale che cantava alla luna. La vita emotiva degli animali da fattoria

di Jeffrey M. Masson


  • Editore: Il Saggiatore
  • Collana: La piccola cultura
  • Traduttore: Ghio G.
  • Data di Pubblicazione: luglio 2014
  • EAN: 9788842820345
  • ISBN: 8842820342
  • Pagine: 256
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Beviamo il loro latte, ci vestiamo con la loro pelle e il loro pelo, mangiamo la loro carne, eppure animali come pecore, mucche e maiali raramente sono considerati esseri viventi capaci di provare emozioni e dolore. Jeffrey Moussaieff Masson attinge alla storia, alla letteratura, agli studi scientifici e agli incontri con allevatori e animalisti per dare voce a queste creature e illustrarne la straordinaria e complessa vita emotiva. Gli animali da fattoria sono individui con una personalità unica e ben definita in grado di provare sentimenti complessi come la nostalgia o l'amicizia verso specie diverse. È per questo che dovremmo smettere di considerarli come oggetti a nostro uso e consumo, nati per essere macellati, tosati, scuoiati, spiumati o munti.

Tutti i libri di Jeffrey M. Masson

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il maiale che cantava alla luna. La vita emotiva degli animali da fattoria acquistano anche Stress ambientale. Cause e strategie di intervento di M. Rosa Baroni € 18.70
Il maiale che cantava alla luna. La vita emotiva degli animali da fattoria
aggiungi
Stress ambientale. Cause e strategie di intervento
aggiungi
€ 29.75

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 2 recensioni)

5Dovrebbero farlo leggere nelle scuole, 26-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo saggio parla al nostro intelletto e alla nostra anima; le vicende del profondo mondo emotivo degli animali non possono che far sgorgare nel nostro intimo degli interrogativi sull'atteggiamentodel più crudele degli esseri viventi: l'uomo. Lo consiglio in particolar maniera a coloro i quali hanno l'ardire di aprirsi a nuovi punti di vista e di porre in discussione il proprio specismo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Sono diventata vegetariana, 09-12-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Ebbene si, dopo la lettura di questo libro, sono diventata vegetariana, o meglio, non sono più riuscita a guardare il piatto di carne che mi si presentava sotto gli occhi nello stesso modo, e quindi a ingurgitarlo come se nulla fosse. Da leggere, anche perché molto divertente e a tratti poetico nella descrizione degli "animali da fattoria".
Ritieni utile questa recensione? SI NO