€ 7.52€ 8.00
    Risparmi: € 0.48 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
I maestri di verità nella Grecia arcaica

I maestri di verità nella Grecia arcaica

di Marcel Detienne


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Laterza
  • Collana: Economica Laterza
  • Traduttore: Fraschetti A.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2008
  • EAN: 9788842088172
  • ISBN: 884208817X
  • Pagine: 127
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

In Grecia la verità ha lo stesso ruolo che nei nostro sistema di pensiero? Copre il medesimo contenuto semantico? Non sono domande di pura curiosità, La Grecia si impone alla nostra attenzione per due motivi: innanzi tutto esistono rapporti stretti tra la civiltà greca antica e la ragione occidentale; la concezione di una verità obiettiva e razionale, caratteristica dell'Occidente, è nata infatti storicamente dal pensiero greco. Inoltre, nel tipo di ragione elaborato dalia Grecia a partire dal VI secolo, una certa immagine della Verità - il concetto di Atetheia - occupa un posto fondamentale nella riflessione filosofia di ogni tempo. In queste pagine Detienne guida il lettore attraverso il mondo della Grecia micenea e arcaica fino alle radici della nozione di verità, quando essa - prima di diventare un bene accessibile a tutti - era ancora circonfusa da un'aura sapienziale e coincideva con la parola del maestro: il "poeta ispirato" o l'"indovino profeta" o "il 'mago" o il "re di giustizia".

Tutti i libri di Marcel Detienne

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano I maestri di verità nella Grecia arcaica acquistano anche Larghezza di Jean Starobinski € 21.12
I maestri di verità nella Grecia arcaica
aggiungi
Larghezza
aggiungi
€ 28.64

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

4Veramente un bellissimo saggio., 26-09-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Una riflessione su Aletheia nel mondo greco era necessaria, e viene portata avanti magistralmente da Detienne, che si dimostra un grande conoscitore delle dinamiche intrinseche al mito ma soprattutto alla società greca arcaica, nello scontro essenziale per la cultura contemporanea fra parola-dialogo e parola magico-religiosa. Interessantissima anche l'analisi di Parmenide.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Alla ricera della sapienza antica, 29-07-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Marcel Detienne, uno dei massimi esperti della civiltà greca, ci guida alla scoperta della parola Verità, del suo significato e delle successive modificazioni. Dai primordi della civiltà greca, quando la "Verità" era qualcosa di religioso e magico e fondava la realtà, fino al sorgere dela razionalismo filosofico e del politico, quando la verità è confusa all'opinione e non può sorgere se non attraverso il dialogo.
Il saggio di Detienne ci offre un'ancora di salvataggio per questo nostro mondo ddal quale persino la verità, quella con la "v" minuscola sembra essere definitivamente sparita.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti