€ 14.25€ 15.00
    Risparmi: € 0.75 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Macchie bianche

Macchie bianche

di Aleister Crowley


  • Editore: Diana edizioni
  • Collana: Versi
  • Traduttore: Freddi C.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2016
  • EAN: 9788896221211
  • ISBN: 8896221218
  • Pagine: 107
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Censurata e sequestrata nel 1898, la controversa e scandalosa raccolta di liriche "Macchie bianche" segnò l'esordio letterario di Aleister Crowley. "Macchie bianche" è l'opera più estrema e dissacrante del decadentismo europeo, frutto della sensibilità visionaria di una delle più enigmatiche e discusse personalità del '900.

Tutti i libri di Aleister Crowley

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Macchie bianche acquistano anche Parigi. Nuove poesie e Ellenia moderna di Ferdinando Fontana € 18.05
Macchie bianche
aggiungi
Parigi. Nuove poesie e Ellenia moderna
aggiungi
€ 32.30

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Macchie bianche e condividi la tua opinione con altri utenti.


Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti