€ 25.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il lutto in psicologia clinica e psicoterapia

Il lutto in psicologia clinica e psicoterapia

di M. Sgarro (a cura di)


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Centro Scientifico Editore
  • A cura di: M. Sgarro
  • Data di Pubblicazione: 2008
  • EAN: 9788876408168
  • ISBN: 8876408169
  • Pagine: XV-306
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il lutto non è una malattia e la maggior parte degli individui riesce nel tempo a superare l'evento senza danni rilevanti. Alcune persone hanno però molta difficoltà a elaborare la perdita, rischiando di incorrere in gravi rischi per la salute psicofisica. Con un taglio prettamente clinico, noti psicologi, psichiatri, psicoterapeuti e medici offrono con questo testo un'informazione allargata e imparziale sul tema, presentandone i modelli teorico-scientifici e le modalità di aiuto al paziente. Particolare attenzione viene rivolta, oltre ai fattori di rischio, agli aspetti di resilienza e alle capacità di superamento di eventi anche molto gravi. Per tutti i professionisti del settore clinico e psicosociologico, gli assistenti sociali e sanitari, gli educatori, gli infermieri che si confrontano con persone che hanno subito perdite anche improvvise e traumatiche.
Il lutto non è una malattia e la maggior parte di noi riesce nel tempo a superare l'evento senza danni rilevanti. Alcune persone hanno però molta difficoltà a elaborare la perdita rischiando di incorrere in gravi rischi per la salute psicofisica. Con un taglio prettamente clinico, noti psicologi, psichiatri, psicoterapeuti e medici offrono con questo testo un'informazione allargata e imparziale sul tema, presentandone i modelli teorico-scientifici e le modalità di aiuto al paziente. Per tutti i professionisti “psi”, per gli assistenti sociali, sanitari, gli educatori, gli infermieri che si confrontano con persone che hanno subito perdite improvvise e traumatiche.