€ 23.27€ 24.50
    Risparmi: € 1.23 (5%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
I luoghi sacri comuni ai monoteismi. Tra cristianesimo, ebraismo e islam

I luoghi sacri comuni ai monoteismi. Tra cristianesimo, ebraismo e islam

di D. Albera, M. Couroucli (a cura di)


  • Editore: Morcelliana
  • Collana: Le scienze umane
  • A cura di: D. Albera, M. Couroucli
  • Traduttore: Martignoni M.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2013
  • EAN: 9788837226572
  • ISBN: 8837226578
  • Pagine: 272
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Se la rassegna di atti e spazi diversi di devozione accentua le frontiere fra religioni, questo libro sposta il punto di osservazione sui luoghi sacri condivisi nel Mediterraneo, crocevia dei grandi monoteismi: cristianesimo, ebraismo e islam. Luoghi nei quali la concentrazione di differenti etnie, credenze, pratiche, non sempre si traduce in scontro ma in occasione di scambio e convivenza. Le dinamiche dei rituali e delle pratiche culturali descritte da specialisti delle varie aree geografiche, nelle quali sono coinvolti soprattutto gruppi di musulmani e cristiani dell'Europa orientale, consentono un'analisi delle relazioni fra diverse comunità e religioni. La prospettiva è quella di un'antropologia comparativa che ha in queste pagine il suo primo tassello importante per un dialogo interreligioso che trova fondamento nelle origini e nelle ragioni della comunanza di questi spazi, nella domanda sul sacro e sull'alterità, e nel concetto, da più versanti indagato, di sincretismo.