€ 15.67€ 16.50
    Risparmi: € 0.83 (5%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 6/7 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Come le lucciole. Una politica della sopravvivenza

Come le lucciole. Una politica della sopravvivenza

di Georges Didi-Huberman


Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Ogni essere vivente emette flussi di fotoni. Ne esistono tuttavia di minuscoli per i quali la luce - sprigionata da una sostanza chimica, la luciferina - è parata nuziale, danza d'amore. Un grappolo di cinquemila lucciole produce a malapena il chiarore di una candela. Eppure quella fragile grazia, quel volteggio fosforescente che punteggiano il buio si sono prestati a considerazioni apocalittiche. "Darei l'intera Montedison per una lucciola", scriveva Pasolini nel 1975. Una fascinazione antica, la sua, che risaliva agli anni della guerra, quando osservava estatico "una quantità immensa di lucciole, che facevano boschetti di fuoco dentro boschetti di cespugli". La loro scomparsa gli appariva come un genocidio culturale, l'ultimo crimine di un nuovo fascismo peggiore del precedente: il neocapitalismo, con il suo fulgore artificiale, abbacinante. Da allora parlare di lucciole equivale ad alludere, per via di metafora, ai tratti del mondo umano che rischiano di eclissarsi di fronte all'avanzata irreversibile della stereotipia sociale. Corrono pericolo "uomini-lucciole", "parole-lucciole", "immagini-lucciole", "saperi-lucciole". Ma sono davvero condannati ad andare perduti? Nel suo libro, Georges Didi-Huberman coglie ciò che la disperazione impedì a Pasolini di vedere: che la barbarie non procede senza intoppi; che mettere avanti la rovina del tutto oscura i barlumi che resistono malgrado tutto; che chiudersi nel lutto per l'arcaico paralizza l'intelligenza del presente.

Tutti i libri di Georges Didi-Huberman

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Come le lucciole. Una politica della sopravvivenza acquistano anche La nuova gioventù. Poesie friulane (1941-1974) di Pier Paolo Pasolini € 15.20
Come le lucciole. Una politica della sopravvivenza
aggiungi
La nuova gioventù. Poesie friulane (1941-1974)
aggiungi
€ 30.87

Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 1 recensione)

3Un percorso intellettuale, 10-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
La lettura non è scorrevolissima e a volte si fatica a seguire tutti i richiami e tutte le citazioni utilizzate dall'autore (comunque per chi vuole la presenza di note è corposa) , ma dalla lettura di questo piccolo saggio si ricava un grande godimento intellettuale. Dalla critica allo stile di vita dominante della nostra cultura si passa al manuale di sopravvivenza. Ci danno una mano le lucciole ("Sta a noi non vedere scomparire le lucciole") e ci guidano Pasolini, Preve e l'indimenticabile grandissimo Walter Benjamin.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti