€ 29.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Louis Ferdinand Céline. Gatto randagio

Louis Ferdinand Céline. Gatto randagio

di Marina Alberghini


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Ugo Mursia Editore
  • Data di Pubblicazione: aprile 2011
  • EAN: 9788842536581
  • ISBN: 884253658X
  • Pagine: 1164
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

Un uomo sta fuggendo attraverso la Germania, tra le fiamme della Seconda guerra mondiale, con un gatto in una bisaccia. La sua fuga è cominciata tanto tempo prima, a Parigi, nel cuore della Belle Époque. È uno scrittore francese, un seduttore dalle spregiudicate abitudini sessuali, ma è anche un grande medico, un animalista, un femminista ante litteram. Si chiama Louis-Ferdinand Destouches, ma entrerà nell'olimpo letterario del XX secolo con il nome di Louis-Ferdinand Céline. Questa biografia, ricca di documenti aggiornatissimi e carteggi, di cui molti inediti, e di testimonianze di amici e nemici, di storici e saggisti, racconta la vita vissuta tutta sopra le righe di uno scrittore "maledetto" che, per il suo stile, i trascorsi ideologici e politici, e la sua lotta contro il Potere, fu amato o odiato senza limiti. Una vita che è un vero thriller e che si svolge fra le due guerre mondiali, l'Africa, le prese di posizione antisemite, le baldorie trasgressive nella bohème di Montmartre, il carcere e l'esilio, l'attività di medico sociale, la scrittura, le storie d'amore, gli amici come Henri Mahé, Arletty e Marcel Aymé, i nemici come Louis Aragon e Jean-Paul Sartre.

Tutti i libri di Marina Alberghini

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Gatto randagio, 22-01-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro non è altro che la biografia documentata e corposa di un intrigante Louis Ferdinand Cèline. Ma non solo Céline autore, anche l'uomo, la sua storia, le sue scelte, dei suoi scritti, dei suoi desideri. Grande libro di spessore psicanalitico e di inedito ineresse di un uomo che, tra le altre cose, è stato un pungente uomo di lettere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO