€ 17.28€ 18.00
    Risparmi: € 0.72 (4%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Linguaggio collaterale. Retoriche della «guerra al terrorismo»

Linguaggio collaterale. Retoriche della «guerra al terrorismo»

di J. Collins, R. Glover, R. Cagliero (a cura di)


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Ombre Corte
  • Collana: Americane
  • A cura di: J. Collins, R. Glover, R. Cagliero
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2005
  • EAN: 9788887009774
  • ISBN: 8887009775
  • Pagine: 222
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Sebbene il linguaggio regoli sempre le nostre vite, gli effetti che produce durante la guerra sono unici. Come l'espressione "danno collaterale" descrive un danno a persone e cose formalmente estranee agli obiettivi previsti da un'azione militare, così "linguaggio collaterale" si riferisce a quanto la pratica della guerra aggiunge al nostro lessico corrente, e alle connotazioni che certi termini assumono in tempi di guerra. Il linguaggio, come il terrorismo, tiene sotto tiro i cittadini e produce paura con l'obiettivo di realizzare un cambiamento politico. Incurante della veridicità delle parole, il linguaggio collaterale produce degli effetti che vanno al di là del suo significato.


Ultimi prodotti visti