€ 24.70€ 26.00
    Risparmi: € 1.30 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 5/6 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Liberale o populista? Il radicalismo argentino (1930-1943)

Liberale o populista? Il radicalismo argentino (1930-1943)

di Francesco Davide Ragno


  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Percorsi
  • Data di Pubblicazione: maggio 2017
  • EAN: 9788815267832
  • ISBN: 8815267832
  • Pagine: 320
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Costituita alla fine del XIX secolo, l'Unión Cívica Radical (Ucr) è il partito che ha guidato l'Argentina nel delicato passaggio alla democrazia di massa. Questo volume ne ripercorre le vicende a partire dal settembre del 1930, quando un lungo periodo di governo fu interrotto dal primo golpe militare del XX secolo, che portò José F. Uriburu alla presidenza. Iniziò allora per l'Ucr un tribolato periodo fatto di rivoluzioni, astensioni, partecipazioni a elezioni fraudolente e, soprattutto, un lungo e faticoso processo di mutamento delle coordinate ideologiche e delle strutture organizzative del partito. L'Ucr cambiò pelle abbandonando il modello del partito-nazione non senza ostacoli e intoppi. Sullo sfondo di questa profonda mutazione, l'Argentina andava modificando i propri orizzonti politici, mentre nello scenario mondiale prendeva forma la sfida corporativa all'ordine liberale. Attraverso l'analisi delle vicende politiche dell'Unión Cívica Radical il volume offre al lettore una prospettiva nuova sulla storia dell'Argentina e, più in generale, sulla politica sudamericana nel periodo compreso tra le due guerre mondiali.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Liberale o populista? Il radicalismo argentino (1930-1943) acquistano anche Guerra di C. Galli (a cura di) € 20.90
Liberale o populista? Il radicalismo argentino (1930-1943)
aggiungi
Guerra
aggiungi
€ 45.60


Gli altri utenti hanno acquistato anche...