€ 28.80€ 30.00
    Risparmi: € 1.20 (4%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Lettere a L. Nomis di Cossilla ed a K. Mittermaier

Lettere a L. Nomis di Cossilla ed a K. Mittermaier

di Carlo Ilarione Petitti di Roreto


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Centro Studi Piemontesi
  • Collana: Storica
  • A cura di: P. Casana Testore
  • Data di Pubblicazione: 1989
  • EAN: 9788882621223
  • ISBN: 8882621227
  • Pagine: 505
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il corpus delle due corrispondenze tratte dai carteggi di Carlo Ilarione Petitti di Roreto (1790-1850) e conservate principalmente presso il Museo del Risorgimento Italiano di Torino si integrano fra di loro e contribuiscono a tracciare un'esauriente biografia dell`uomo politico sabaudo. Le lettere al Cossilla sono inviate a un amico, il tono è spontaneo e amichevole, e costituiscono un vero e proprio diario della vita del Petitti, uno squarcio sul quotidiano mondo subalpino, oltre che su quello politico. Le lettere al Mittermaier, invece, rappresentano uno scambio epistolare tra due uomini di cultura e costituiscono un`importante fonte sulla vita culturale e politica di quegli anni. Le lettere offrono una testimonianza delle discussioni che si ebbero in Europa e in Italia nella prima metà dell`Ottocento intorno al problema dell`organizzazione carceraria, affiorano i primi problemi sociali che allora venivano affrontati, i dibattiti che precedettero le riforme carlo-albertine e la preparazione dei codici.