€ 5.00
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Lettere contro la guerra
Lettere contro la guerra(2019 - brossura)
€ 6.80 € 8.00
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Lettere contro la guerra
Lettere contro la guerra(2014 - brossura)
€ 7.65 € 9.00
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Lettere contro la guerra

Lettere contro la guerra

di Tiziano Terzani


  • Editore: TEA
  • Collana: Super TEA
  • Data di Pubblicazione: giugno 2016
  • EAN: 9788850243716
  • ISBN: 8850243715
  • Pagine: 177
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Il volume raccoglie una serie di lettere inedite e alcune comparse sul "Corriere della Sera". Con queste corrispondenze - da Kabul, Peshawar, Quetta, ma anche da Orsigna, Firenze, Delhi e dal suo rifugio sull'Himalaya - Tiziano Terzani comincia un pellegrinaggio di pace tra Oriente e Occidente. Secondo l'autore infatti "non basta comprendere il dramma del mondo musulmano nel suo confronto con la modernità, il ruolo dell'Islam come ideologia antiglobalizzazione, la necessità da parte dell'Occidente di evitare una guerra di religione", bisogna soprattutto capire, convincersi, credere che l'unica via d'uscita possibile dall'odio, dalla discriminazione, dal dolore è la non-violenza.

I libri più venduti di Tiziano Terzani

Tutti i libri di Tiziano Terzani

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Lettere contro la guerra acquistano anche Atene. Con carta estraibile di Zora O'Neill € 11.47
Lettere contro la guerra
aggiungi
Atene. Con carta estraibile
aggiungi
€ 16.47

Voto medio del prodotto:  4 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

4Il lungo cammino della pace, 05-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Terzani ci insegna che il cammino della pace è lungo, lungo e porta a viaggiare tanto per conoscere, parlare, chiedere, capire. Come diceva Gandhi la pace è la via. Queste lettere, scritte dai luoghi nevralgici dei conflitti contemporanei, raccolgono le riflessioni di un viaggiatore nell'umanità: dopo l'attentato di New York Terzani entra nei campi di addestramento dei kamikaze per parlare con loro e si chiede perchè, la risposta è che manca la pace. La pace però non si può portare, fare o trattare, bisogna sceglierla e viverla e allora ci si mette in cammino. Credo che le parole di Terzani vadano lette e meditate, discusse e affrontate come una alternativa alle proposte del mondo contemporaneo. In queste lettere arrivano dirette e immediate all'obiettivo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5La non-violenza come soluzione, 08-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro è stato un po' una risposta ad Oriana Fallaci che con il suo libro "La rabbia e l'orgoglio" aveva vomitato odio ed intolleranza verso culture diverse dalle nostre. Esistono quindi due modi di vedere gli avvenimenti in modo diametralmente diverso. A me piace l'ottica di Tiziano Terzani che invita a vivere i momenti drammatici del nostro tempo (11 settembre in primis) come un'importante occasione di riflessione e riscatto. Terzani propone come unica via d'uscita la tolleranza e le non-violenza.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4una riflessione sulla nostra società, 10-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
"Una civiltà si rafforza con la sua determinazione morale molto più che con nuove armi".. questo libro straordinario è un potente invito alla pace e all'onestà, una riflessione autentica e necessaria sulla nostra società.. lo consiglio caldamente!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti