€ 6.00
Fuori catalogo - Non ordinabile

Disponibile in altre edizioni:

Lettera a un bambino mai nato
€ 10.00 € 9.00
Disponibilità immediata solo 1pz.
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Lettera a un bambino mai nato

Lettera a un bambino mai nato

di Oriana Fallaci


Fuori catalogo - Non ordinabile

Trama del libro

Il libro è il tragico monologo di una donna che aspetta un figlio guardando alla maternità non come a un dovere ma come a una scelta personale e responsabile. Una donna di cui non si conosce né il nome né il volto né l'età né l'indirizzo: l'unico riferimento che ci viene dato per immaginarla è che vive nel nostro tempo, sola, indipendente e lavora. Il monologo comincia nell'attimo in cui essa avverte d'essere incinta e si pone l'interrogativo angoscioso: basta volere un figlio per costringerlo alla vita? Piacerà nascere a lui? Nel tentativo di avere una risposta la donna spiega al bambino quali sono le realtà da subire entrando in un mondo dove la sopravvivenza è violenza, la libertà un sogno, l'amore una parola dal significato non chiaro.

Tutti i libri di Oriana Fallaci

Voto medio del prodotto:  4.0 (3.9 di 5 su 14 recensioni)

4.0Toccante e straziante, 24-02-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
"Battersi è molto più bello che vincere, viaggiare è molto più divertente che arrivare: quando sei arrivato o hai vinto, avverti un gran vuoto. E per superare quel vuoto che devi metterti in viaggio di nuovo, crearti nuovi scopi. Solo rispettando se stessi si può esigere rispetto dagli altri, è solo credendo in se stessi che si può essere creduti dagli altri". Questo romanzo della Fallaci narra in maniera delicata e cruda al tempo stesso della difficile scelta di una donna in carriera, che decide di abortire. La donna è straziata all'idea di stroncare una nuova vita e si immagina di crescere questo bimbo, consigliarlo, guidarlo nel percorso della vita, come solo una madre può fare. Commovente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Davvero triste, 22-02-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
"Battersi è molto più bello che vincere, viaggiare è molto più divertente che arrivare: quando sei arrivato o hai vinto, avverti un gran vuoto. E per superare quel vuoto che devi metterti in viaggio di nuovo, crearti nuovi scopi"

Il libro è un viaggio nella coscienza di questa donna, relativamente matura, in carriera, che è attanagliata da mille dubbi circa la sua gravidanza e il mondo in cui dovrebbe portare il nuovo nato. Il tema è estremamente delicato, ma trattato con una dolcezza e, al tempo stesso, con un realismo e un'asprezza d'animo tali da rendere il romanzo indimenticabile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Straordinario, 29-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Uno dei libri più belli, più pregnanti che abbia mai letto nella mia carriera di lettrice. Sono convinta, a differenza di quanto ha sostenuto la Fallaci, che la donna in carriera protagonista del romanzo fosse sotto sotto lei stessa. Apparentemente può sembrare un libro spietato, invece è una dichiarazione d'amore straordinaria verso la vita.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Mai nato, ma vissuto!, 09-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro dedicato essenzialmente alla maternità e al senso della vita. La vita che può dare quanto togliere. In questo caso da tanto e toglie tanto, una madre che è in piena difficoltà, non riesce a gestire la situazione che sta vivendo. Ma quando capisce cosa la vita le ha donato, si rende conto quanto stava perdendo. E che poi, involontariamente, ha perso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Meraviglioso, 29-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Una lettera profonda e toccante che la scrittrice indirizza a un figlio mai nato. Lettera a un bambino mai nato è un libro incentrato sulla profondità del tema dell'assenza, della possibilità di dare la vita oppure negarla. Un libro toccante, profondo e capace di suscitare in noi il dubbio dell'esistenza.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Lettera a un bambino mai nato (14)