€ 10.45€ 11.00
    Risparmi: € 0.55 (5%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Quantità:

Disponibile in altre edizioni:

La lentezza
€ 19.00 € 20.00
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La lentezza

La lentezza

di Milan Kundera


  • Editore: Adelphi
  • Collana: Gli Adelphi
  • Edizione: 12
  • Traduttore: Marchi E.
  • Data di Pubblicazione: aprile 1999
  • EAN: 9788845914478
  • ISBN: 884591447X
  • Pagine: 158
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

In una notte di mezza estate si intersecano, come in una féerie, due storie di seduzione, separate da più di duecento anni e oscillanti vertiginosamente fra l'inebriante e l'esilarante.

I libri più venduti di Milan Kundera

Tutti i libri di Milan Kundera

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La lentezza acquistano anche Il significato dell'esistenza umana di Edward O. Wilson € 14.15
La lentezza
aggiungi
Il significato dell'esistenza umana
aggiungi
€ 24.60

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su La lentezza e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 3 recensioni)

2una battuta di arresto, 23-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Per chi è abituato alla bellezza assoluta di Kundera rappresenterà sicuramente una tappa minore. Vicende che si intersecano in maniera magistrale, qualche spunto degno di nota qua e là, ma forse Kundera qui pensa di più ai suoi modelli (Laclos, Voltaire) impliciti che non al romanzo stesso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Un romanzo che cresce mentre lo leggi, 07-08-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho letto la lentezza quasi per caso, la copertina poco affascinante lo aveva relegato su uno scaffale della libreria di famiglia.
Leggerlo è stata perciò una sorpresa. Kundera sembra pensare al romanzo e ai suoi sviluppi man mano che lo leggiamo, si interroga sui suoi protagonisti, li fa avanzare, ti tubare, li mette in discussione, sembra davvero che la trama si stia costruendo proprio in quel momento, mentre leggiamo.
E' stato il primo Kundera che ho letto, prima de l'Immortalità, prima de l'Insostenibile leggerezza dell'essere, ed è stato forse il modo migliore per conoscerlo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3inno alla lentezza, 15-07-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Fu il primo libro di Kundera che lessi, e nonostante lo scorrere lento delle parole (come da titolo, del resto), vi si ritrovano pagine di un'intensità struggente e ottimi spunti ri riflessione sulla bellezza della lentezza e dei piccoli gesti. Kundera ha scritto di meglio...ma anche le parentesi tra i gandi capolavori servono a riprendere fiato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti