€ 9.31€ 9.90
    Risparmi: € 0.59 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Lasciami andare via

Lasciami andare via

di Megan Maxwell


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Newton Compton
  • Collana: Anagramma
  • Traduttore: Romano F.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2014
  • EAN: 9788854170957
  • ISBN: 885417095X
  • Pagine: 413
  • Formato: rilegato

Trama del libro

Si sono conosciuti e subito amati appassionatamente. Hanno giocato con l'eros in tutte le sue forme. Finché la loro diversità non li ha separati. Judith ed Eric hanno preso due strade diverse, provando a fare a meno l'una dell'altro. Ma il desiderio sempre latente li ha portati a ricercarsi. E ritrovarsi. A Monaco, dove si sono trasferiti, le difficoltà della loro storia sono riemerse. Ora sono nuovamente di fronte a una decisione da prendere: lasciarsi o continuare stare insieme. Entrambi sembrano voler lottare per preservare la loro relazione, anche se il prezzo da pagare questa volta potrebbe essere davvero alto...

I libri più venduti di Megan Maxwell

Tutti i libri di Megan Maxwell

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Io dico bianco, tu dici nero, 20-11-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Se il precedente volume era finito bene, con il matrimonio di Judith ed Eric, questo va ancora meglio!
Il libro inizia con il racconto della luna di miele e poi della quotidianità dei protagonisti, che a casa Zimmerman non è mai noiosa, dato che i due personaggi sono uno l'opposto dell'altro. Eric e Judith affrontano le difficoltà del matrimonio, ma un nuovo personaggio ci mette lo zampino e riesce quasi a farli lasciare definitivamente Un incidente e molta perseveranza, però, li fanno infine riappacificare. Dopo il problema agli occhi d'Eric, la concentrazione di tutti su Judith è la gravidanza con i suoi ormoni a mettere nuovamente in crisi la coppia.
Dato che la storia tra Judith ed Eric era iniziata in un ascensore, è proprio in un ascensore che alla protagonista si rompono le acque e inizia il travaglio che porta, dopo molto sospirare, alla nascita di Eric, il nuovo tesoro di casa Zimmerman.
La storia però non finisce qui, perché l'autrice sistema anche la sorella chiacchierona di Judith (peccato non abbia fatto lo stesso per Bjorn!). Dopo tre libri, devo dire che mi piace come scrive Megan Maxwell: il suo linguaggio è molto colorito e, anche se si sta leggendo un libro, la sensazione è quella di sentire moltissima musica, un'intera colonna sonora.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Altri utenti hanno acquistato anche

Ultimi prodotti visti