€ 17.64€ 18.00
    Risparmi: € 0.36 (2%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Quantità:

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Lapponia. Antropologia e storia di un paesaggio

Lapponia. Antropologia e storia di un paesaggio

di Gianluca Ligi


Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Posta in gran parte al di sopra del Circolo polare artico, la Lapponia è un complesso paesaggio geografico, politico e letterario della Scandinavia settentrionale. Nel 1976 la Lapponia è stata dichiarata dall'Unesco patrimonio dell'umanità e il silenzio del suo orizzonte chiaro e senza fine, in cui il sole estivo non tramonta mai, è stato definito bene culturale. Con gli strumenti della ricerca antropologica il libro ricostruisce la storia della Lapponia dall'espansione delle comunità vichinghe alla riorganizzazione dei territori nativi con la formazione degli stati territoriali, dalla predicazione missionaria all'apertura delle grandi miniere, dalla pastorizia mobile di renne alla sedentarizzazione della popolazione indigena dei Saami. Il volume mostra che l'ambiente naturale diventa paesaggio quando lo si studia come prodotto storico. Analizzando i motivi, gli stili, le metafore, le simbologie del buio e della luce, i luoghi comuni sulla mitezza degli abitanti e sul profondo Nord, il volume esplora quell'insieme di forme e di atteggiamenti dell'immaginario che svolgono un ruolo essenziale nella costruzione del senso dei luoghi.

I libri più venduti di Gianluca Ligi

Tutti i libri di Gianluca Ligi

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Lapponia. Antropologia e storia di un paesaggio acquistano anche Profumo d'immortalità. Controversie sull'anima nella filosofia volgare del Rinascimento di Marco Sgarbi € 37.44
Lapponia. Antropologia e storia di un paesaggio
aggiungi
Profumo d'immortalità. Controversie sull'anima nella filosofia volgare del Rinascimento
aggiungi
€ 55.08


Ultimi prodotti visti