€ 20.68€ 22.00
    Risparmi: € 1.32 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Kaputt
Kaputt(2014 - brossura)
€ 13.00 € 11.05
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Kaputt

Kaputt

di Curzio Malaparte


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Adelphi
  • Collana: Fabula
  • Data di Pubblicazione: maggio 2009
  • EAN: 9788845923715
  • ISBN: 8845923711
  • Pagine: 476
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

A Stoccolma Malaparte incontra il principe Eugenio, fratello del re di Svezia. E nella villa di Waldemarsudden non può trattenersi dal raccontare ciò che ha visto nella foresta di Oranienbaum: prigionieri russi conficcati nella neve fino al ventre, uccisi con un colpo alla tempia e lasciati congelare. È solo la prima di una fosca suite di storie che, come un novellatore itinerante, Malaparte racconterà ad altri spettri di un'Europa morente: ad Hans Frank, Generalgouverneur di Polonia, a diplomatici come Westmann e de Foxà, a Louise, nipote del kaiser Guglielmo II. Storie che si annidano nella memoria per non lasciarla mai più: il Ladoga, simile a "un'immensa lastra di marmo bianco", dove sono posate centinaia e centinaia di teste di cavallo, recise da una mannaia; il console d'Italia a Jassy, sepolto dal freddo peso dei centosettantanove cadaveri di ebrei che sembrano precipitarsi fuori dal treno che li deportava a Podul Iloaiei, in Romania; le mute di cani muniti di cariche esplosive che, in Ucraina, i russi addestrano ad andare a cercare il cibo sotto il ventre dei panzer tedeschi. Storie, anche, malinconiche e gentili: quella dei bambini napoletani convinti dai genitori che gli aviatori inglesi sorvolano la città per gettar loro bambole, cavallucci di legno e dolci; o, ancora, quella delle ragazze ebree destinate al bordello militare di Soroca. Storie che trascinano in un viaggio lungo e crudele, al termine del quale si vedrà l'Europa ridotta a un mucchio di rottami.

I libri più venduti di Curzio Malaparte

Tutti i libri di Curzio Malaparte

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Kaputt e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Un classico crudele?, 09-04-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Lo hanno chiamato un libro crudele, a me non sembra. Mi è apparso pieno, stracolmo di amore. Crudeli sono le cose che descrive, che vede, Malaparte in questo viaggio nel cuore della seconda guerra mondiale. La sua scrittura è quasi unica, riesce a mettere insieme un romanzo storico in tutto e per tutto e allo stesso tempo a farci perdere nelle immagini fantastiche, irreali dei suoi sogni o delle sue suggestioni. Si arriva a non capire più, spesso, cosa sia reale e cosa è allegoria. Non ostante io lo abbia amato devo dire che non è un libro facile. A volte si sofferma con eccessivo zelo da cronista in dialoghi dettagliati con personaggi importanti che oggi, a distanza di tempo, hanno perso il loro fascino. Comunque per me resta un classico.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti