€ 18.00
Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
Effettua l'ordine e cominceremo subito la ricerca di questo prodotto. L'importo ti sarà addebitato solo al momento della spedizione.
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Kant e il problema di Hume. Una ricostruzione storica e filosofica

Kant e il problema di Hume. Una ricostruzione storica e filosofica

di Leonardo Lopasso


Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
  • Editore: Stamen
  • Collana: Dissertazioni
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2016
  • EAN: 9788899871109
  • ISBN: 8899871108
  • Pagine: 90
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Questo studio ripercorre uno dei più interessanti e complessi dialoghi a distanza della filosofia moderna, quello tra Kant e Hume. Le due indagini divergono e diventano inconciliabili sulla questione della natura e dello statuto stesso dei principi regolatori: per il filosofo di Königsberg vanno intesi come funzioni logiche dell'intelletto, per lo scozzese come meri istinti naturali, espressioni fisiologiche. Proprio dalla percezione di questa differenza, trarrà avvio la grande sintesi criticista della filosofia kantiana e, per certi versi, l'origine stessa dell'epistemologia contemporanea.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Kant e il problema di Hume. Una ricostruzione storica e filosofica acquistano anche Relativitatstheorie di Albert Einstein. Da Kant, Husserl, Weil di Giorgio Scrimieri € 20.16
Kant e il problema di Hume. Una ricostruzione storica e filosofica
aggiungi
Relativitatstheorie di Albert Einstein. Da Kant, Husserl, Weil
aggiungi
€ 38.16

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Ottimo lavoro di Storia della Filosofia, 26-12-2016, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Si presenta come uno studio chiaro di un passaggio di storiografia filosofica da sempre conosciuto ma mai approfondito nei dettagli. Poche pagine di notevole spessore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO