€ 9.12€ 9.50
    Risparmi: € 0.38 (4%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Je suis Charlie? La satira riflette su se stessa (ma le viene da ridere)

Je suis Charlie? La satira riflette su se stessa (ma le viene da ridere)

di C. Amatetti (a cura di)


  • Editore: Sagoma
  • Collana: Le sagome
  • A cura di: C. Amatetti
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2015
  • EAN: 9788865060551
  • ISBN: 8865060557
  • Pagine: 123
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Parigi, 7 gennaio 2015. Un commando di tre uomini armati di kalashnikov, inneggianti ad Allah, attacca la sede del giornale satirico francese Charlie Hebdo, reo di aver a più riprese pubblicato vignette caustiche su Maometto. Alla fine dell'azione si conteranno venti morti, tra i quali il direttore della rivista, diversi collaboratori storici, tre poliziotti e gli stessi attentatori. Si è trattato del più grave attentato terroristico in Francia dal 1961. Al netto di ciò che è accaduto realmente (i contorni della vicenda, a oggi,- non sono del tutto chiari e già serpeggiano le teorie più diverse), quel che è indiscutibile è che a terra sono rimaste alcune delle matite più corrosive e talentuose di Francia. Il che, nei fatti ancor più che negli scopi e nelle dinamiche, è un attentato a una libertà, quella di espressione, che si riteneva ormai acquisita da tempo. O forse no?