€ 34.00€ 40.00
    Risparmi: € 6.00 (15%)
Disponibilità immediata solo 3 pz.
Ordina entro 12 ore e 32 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 20 agosto Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Jamie Hewlett. Ediz. inglese, francese e tedesca

Jamie Hewlett. Ediz. inglese, francese e tedesca

di J. Wiedemann (a cura di)


Disponibilità immediata solo 3 pz.
  • Editore: Taschen
  • Collana: Varia
  • A cura di: J. Wiedemann
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2017
  • EAN: 9783836560931
  • ISBN: 3836560933
  • Pagine: 424
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Dalla leggendaria Tank Girl alle animazioni spesso a tecnica mista con il fenomeno art-pop Gorillaz, passando per l'opera cinese contemporanea e una mostra alla Saatchi Gallery, l'artista Jamie Hewlett è una delle figure più energiche dell'attuale scena pop. Con una serie di riferimenti che spaziano dall'hip hop ai film con gli zombi, Hewlett ha raggiunto una certa fama verso la metà degli anni Novanta come co-creatore del fumetto generazionale Tank Girl. E poi con il suo vecchio compagno di stanza, il cantante dei Blur Damon Albarn, ha deciso di dar vita a una band virtuale unica nel suo genere, i Gorillaz, un gruppo di musicisti animati che negli anni ha registrato 4 album in studio e allestito spettacolari concerti dal vivo. Da allora, Hewlett non ha smesso di collaborare con Albarn a vari progetti quali un'elaborata messa in scena del romanzo cinese Il viaggio in Occidente di Wu Cheng'en, con tanto di acrobati da circo, monaci Shaolin e cantanti cinesi. Nel 2006 Hewlett è stato nominato Designer of the Year dal Design Museum di Londra; tre anni dopo lui e Albarn si sono aggiudicati un Bafta per la sequenza animata "Monkey" realizzata in occasione dei Giochi olimpici di Pechino. Più di recente, una mostra di stampe alla Saatchi Gallery di Londra ha messo in luce gli ultimi interessanti sviluppi della sua pratica artistica. Questa nuova pubblicazione, una monografia importante su Hewlett, illustra il suo viaggio creativo in oltre 400 opere che spaziano dall'epoca di Tank Girl ai Gorillaz agli ultimissimi lavori. Attraverso storie, personaggi, strisce e schizzi avremo modo di descrivere l'incredibile talento di un artista poliedrico che rifiuta di sedersi sugli allori e non ama essere inquadrato in schemi e generi prefissati.


Ultimi prodotti visti