€ 19.78€ 20.60
    Risparmi: € 0.82 (4%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Gli italiani e la guerra. Tra senso di insicurezza e terrorismo internazionale

Gli italiani e la guerra. Tra senso di insicurezza e terrorismo internazionale

di Fabrizio Battistelli


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Carocci
  • Collana: Frecce
  • Data di Pubblicazione: marzo 2004
  • EAN: 9788843029037
  • ISBN: 8843029037
  • Pagine: 189
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

Se l'opinione pubblica americana e europea rispetto alla guerra è sufficientemente nota, ben poco si sa di quella italiana. Gli italiani hanno chiaramente mostrato, durante la crisi irachena, di non amare la guerra. Non la amano perché diffidano di questo "strumento politico" o perché hanno paura? Sarebbero disposti a difendersi di fronte a una minaccia alla propria sicurezza? Questo volume cerca di rispondere a questi interrogativi, in un rapido colpo d'occhio sugli atteggiamenti degli italiani riguardo guerra e difesa nella storia recente del paese.

Tutti i libri di Fabrizio Battistelli