€ 33.25€ 35.00
    Risparmi: € 1.75 (5%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
L' Italia in Istria. Tutela, conservazione e restauro dei beni culturali tra le due guerre mondiali

L' Italia in Istria. Tutela, conservazione e restauro dei beni culturali tra le due guerre mondiali

di Irene Spada


  • Editore: Marsilio
  • Collana: Ricerche
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2018
  • EAN: 9788831728683
  • ISBN: 8831728687
  • Pagine: 351
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

1918. Con l'annessione dell'Istria al Regno d'Italia la tutela dei suoi beni culturali passa nelle mani dell'Ufficio belle arti che si installa a Trieste. Con la successiva creazione nel 1923 della Regia Soprintendenza alle opere d'antichità e d'arte si apre nella penisola istriana e a Fiume, nel frattempo unita all'Italia, una stagione di grande fervore per quanto riguarda il censimento, la tutela e il restauro delle opere d'arte, gli scavi archeologici e la creazione di musei e lapidari. Tutto cambia il 10 giugno 1940. L'Italia entra in guerra e i monumenti e le opere d'arte sono protetti e celati in vista di possibili attacchi aerei... Prefazione di Rossella Fabiani.
1918. Con l’annessione dell’Istria al Regno d’Italia la tutela dei suoi beni culturali passa nelle mani dell’Ufficio belle arti che si installa a Trieste. Con la successiva creazione nel 1923 della Regia Soprintendenza alle opere d’antichità e d’arte si apre nella penisola istriana e a Fiume, nel frattempo unita all’Italia, una stagione di grande fervore per quanto riguarda il censimento, la tutela e il restauro delle opere d’arte, gli scavi archeologici e la creazione di musei e lapidari. Tutto cambia il 10 giugno 1940. L’Italia entra in guerra e i monumenti e le opere d’arte sono protetti e celati in vista di possibili attacchi aerei…