€ 11.52€ 12.00
    Risparmi: € 0.48 (4%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
(D)istanze scomode o, se preferite, di stanze scomode

(D)istanze scomode o, se preferite, di stanze scomode

di Claudia Fingerle Panini


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Ibiskos Editrice Risolo
  • Collana: Anthurium
  • A cura di: M. A. Margiotta
  • Data di Pubblicazione: giugno 2010
  • EAN: 9788854606722
  • ISBN: 8854606723
  • Pagine: 46
  • Formato: brossura

Trama del libro

(D)istanze scomode. Storie semplici di vita quotidiana, storie che testimoniano il disagio umano, il mal di vivere o - per chi lo preferisce - la responsabilità di vivere. Un nome, un volto, una storia a quelle che Freud nomina "istanze psichiche" e come l'essere umano prende le distanze da esse, dal loro imporsi, da se stesso. Come - con abilità - crea i propri tornaconti all'insorgere delle nevrosi nelle sue varie forme. Si tratta anche di stanze scomode in termini di dimora umana. Stanze interiori apparentemente familiari che celano un profondo tormento. Il tormento di chi erra nella propria terra a se stesso straniera. Un invito all'umorismo quale intelligibile strumento a favore del domandare umano.