€ 12.75€ 15.00
    Risparmi: € 2.25 (15%)
Disponibilità immediata

Disponibile in altre edizioni:

Isonzo 1917
Isonzo 1917(2014 - brossura)
€ 12.00 € 11.28
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Isonzo 1917

Isonzo 1917

di Mario Silvestri


Disponibilità immediata

Dettagli

La riedizione di un classico della storia militare nei 100 anni dalle vicende drammatiche del fronte dell’Isonzo.
“Una narrazione di straordinaria efficacia.” Il Giornale”
Il venduto di 15.000 copie negli ultimi tre anni conferma l’affezionato interesse dei lettori per i longseller di Silvestri.
Autore classico della storia militare e divulgatore apprezzato, Silvestri è una voce molto stimata.

Descrizione del libro

Nel 1917 l'Europa era prostrata da tre anni di scontri e distruzione, e sulla massa dei combattenti era ormai scesa un'enorme stanchezza. Tuttavia, proprio nel 1917 l'Isonzo divenne teatro di una delle più grandi battaglie della Prima guerra mondiale, trasformandosi in uno dei fronti più sanguinosi e spietati. In questo volume, che dopo anni di retorica e silenzi svelò agli italiani la verità sulla Grande Guerra, Mario Silvestri esamina il ruolo del fronte italiano nel contesto generale del conflitto e fa emergere responsabilità, protagonisti e fattori chiave dei combattimenti, dall'ottusità di Cadorna con le sue "spallate" che costarono centinaia di migliaia di vittime all'incapacità di elaborare una valida strategia, dalle scelte di comandanti discussi e discutibili come Capello e Badoglio alla tragedia di Caporetto. Preciso e documentato, il racconto di Silvestri ci porta nel cuore dei campi di battaglia e restituisce con chiarezza l'immensità di un conflitto che sfuggì al controllo dei capi di Stato e mutò definitivamente gli equilibri del vecchio mondo prebellico. Prefazione di Mario Isneghi.

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Isonzo 1917 e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  0 (0 di 5 su 0 recensioni)

4Un classico sulla Grande Guerra, 07-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
L'Autore, che ho avuto l'onore di conoscere, mi raccontava di aver scritto questo libro quasi controvoglia su richiesta Einaudi, per poter poi vedersi pubblicato dalla stessa casa editrice un libro al quale maggiormente teneva, ovvero "Il costo della menzogna", su tutt'altro tema (la tragicommedia del nucleare in Italia). In questo modo, però, quasi per caso, Sivestri ha dimostrato le sue doti di storico e il libro che così è nato è veramente un classico sulla Grande Guerra sul fronte italiano.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti