€ 8.00€ 16.00
    Risparmi: € 8.00 (50%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata
Ordina entro 52 ore e 43 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 3 agosto. Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Ipermondo. Dieci chiavi per capire il presente

Ipermondo. Dieci chiavi per capire il presente

di Vanni Codeluppi

  • Editore: Laterza
  • Collana: Sagittari Laterza
  • Edizione: 7
  • Data di Pubblicazione: maggio 2012
  • EAN: 9788842099451
  • ISBN: 8842099457
  • Pagine: VI-158
  • Formato: brossura
PromozionePromozione Remainders -50%
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Le società contemporanee sono caratterizzate dall'eccesso e quotidianamente sommergono le persone con grandi quantità di stimoli, informazioni, merci e immagini: è sempre più difficoltoso comprendere come funzionano e dove stiano andando. Vanni Codeluppi guida il lettore a interpretare meglio l'ipermondo in cui viviamo. Lo fa con numerosi esempi tratti dal contesto sociale contemporaneo e attraverso dieci concetti sociologici. Dieci concetti che analizzano alcuni degli aspetti più rilevanti delle società contemporanee: la crescente accelerazione dei processi che caratterizzano l'attuale cultura ipermoderna; la sempre maggiore incorporazione della vita quotidiana da parte del sistema capitalistico; lo sviluppo ipertrofico di città che si trasformano in vere e proprie ipermetropoli spettacolari; l'invasione crescente della società da parte dei messaggi pubblicitari; gli eccessi che caratterizzano il mondo dello shopping odierno; la tendenza degli individui a sentirsi "in vetrina" e dunque a presentarsi al meglio; il sempre più importante ruolo di modello di riferimento esercitato dai divi del mondo dello spettacolo; i significativi processi di manipolazione e di erotizzazione a cui viene sottoposto il corpo umano; il crescente sviluppo attraverso la rete di un ambiente mediatico che impone alle persone una condizione di continua esposizione; la crescita di quei processi di controllo che rendono il corpo umano sempre più "trasparente".