€ 14.40€ 15.00
    Risparmi: € 0.60 (4%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Io uccido. Ediz. lusso

Io uccido. Ediz. lusso

di Giorgio Faletti


Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Un dee-jay di Radio Monte Carlo riceve, durante la sua trasmissione notturna, una telefonata delirante. Uno sconosciuto, dalla voce artefatta, rivela di essere un assassino. Il fatto viene archiviato come uno scherzo di pessimo gusto. Il giorno dopo un pilota di Formula Uno e la sua compagna vengono trovati morti e orrendamente mutilati sulla loro barca. Inizia così una serie di delitti, preceduti ogni volta da una telefonata a Radio Monte Carlo con un indizio "musicale" sulla prossima vittima, e ogni volta sottolineati da una scritta tracciata col sangue, che è nello stesso tempo una firma e una provocazione: lo uccido... Per Frank Ottobre, agente dell'FBI in congedo temporaneo, e Nicolas Hulot, commissario della Sûreté Publique, inizia la caccia a un fantasma inafferrabile. Alle loro spalle una serie di rivelazioni che portano poco per volta a sospettare che, di tutti, il meno colpevole sia forse proprio lui, l'assassino. Di fronte a loro un agghiacciante dato statistico. Non c'è mai stato un serial killer nel Principato di Monaco. Adesso c'è.
Baldini & Castoldi ricorda Giorgio Faletti nell’anno della sua scomparsa proponendo in edizione deluxe rilegata il libro che lo lanciò come, per dirla con le parole di D’Orrico, “il più grande scrittore italiano”
Questa nuova edizione di pregio del romanzo è arricchita da materiali inediti, da un sentito ricordo dell'autore scritto da Jeffery Deaver e dalla genesi e storia dell’opera raccontata da Piero Gelli, primo editor di Giorgio Faletti.

Un pazzo sanguinario si diverte a telefonare a Radio Montecarlo, a chiedere la messa in onda di una canzone e ad annunciare il delitto che commetterà. La storia si ripete ed è il panico anche perché una delle vittime è un campione di Formula Uno. Il commissario Hulot della Sûreté Publique del Principato di Monaco indaga sul caso. È un bravo poliziotto che la vita non ha risparmiato. Ha perso un figlio in giovane età e la moglie Céline ha fermato il tempo comportandosi come se il ragazzo non fosse morto. Per caso si trova da quelle parti Frank Ottobre, un agente dell’Fbi. Anche lui ha passato i suoi guai e non ha più voglia di fare il poliziotto (la sua tragedia ha a che fare con il suo lavoro). Ma quando il suo vecchio amico Hulot gli chiede una mano nell’inchiesta non si fa pregare: così la loro sembrerà più una elaborazione del lutto che un'indagine Con questo romanzo, pieno di morte ma anche di delicatezza, Giorgio Faletti inventò nel novembre del 2002 il thriller italiano hi-tech e lo portò ai livelli dei maestri americani. Fu, letterariamente parlando, una specie di sbarco in Normandia...

Tutti i libri di Giorgio Faletti


Ultimi prodotti visti