€ 15.30€ 18.00
    Risparmi: € 2.70 (15%)
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 3 ore e 4 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo venerdì 14 dicembre Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Inviata speciale

Inviata speciale

di Jean Echenoz


Disponibilità immediata solo 1 pz.
  • Editore: Adelphi
  • Collana: Fabula
  • Traduttori: Di Lella F., Di Lella L.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2018
  • EAN: 9788845932854
  • ISBN: 8845932850
  • Pagine: 250
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Dettagli

Una spy story irresistibile ed euforica.

Trama del libro

Trentaquattro anni, camicetta azzurra attillata, pantaloni skinny antracite, corto caschetto alla Louise Brooks – in una parola, incantevole. È così che ci appare Constance, poco attiva e poco qualificata, ma in compenso duttile, molto incline alle disavventure sentimentali e misteriosamente capace di scatenare, con la sua morbida svagatezza, l'imprevedibile. Una quindicina di anni fa, fra l'altro, Constance è stata l'interprete di un successo planetario, Excessif, una di quelle canzoni che fanno ballare il mondo intero, dalla Lapponia allo Yemen, e assicurano a chi le compone – nella fattispecie il suo ex marito, Lou Tausk – un'esistenza oziosa e dorata. Una canzone che tutti ricordano ma che continua a essere popolarissima, guarda caso, fra gli apparatcik della Corea del Nord, incluso uno dei consiglieri più influenti del Leader supremo, Gang Un-ok. Giovane, charmant, educato in Svizzera e presumibilmente aperto al dialogo con l'Occidente, Gang è insomma il bersaglio ideale del languido fascino di Constance, che dopo varie, e per noi irresistibili, peripezie finirà – agente segreto suo malgrado – in una opulenta villa di Pyongyang con la missione quanto mai rischiosa di sedurre Gang, e destabilizzare la Corea del Nord. Con Inviata speciale Jean Echenoz torna alla narrazione pura, e insieme al noir e alla spy story, di cui è da sempre appassionato, mettendo la sua impareggiabile ironia e tutte le scintillanti risorse della sua scrittura al servizio della più affettuosa celebrazione: «Sabotare per espandere, potrebbe essere il mio slogan» ha del resto dichiarato. Quel che è certo è che seguendo Constance da Parigi alla Creuse alla baia di Wonsan, dov'è ormeggiato lo yacht di Kim Jong-un, ritroveremo, miracolosamente, l'euforia della lettura.

I libri più venduti di Jean Echenoz

Tutti i libri di Jean Echenoz

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Inviata speciale e condividi la tua opinione con altri utenti.


Ultimi prodotti visti