€ 16.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Inventario. Poesie 1948-2000

Inventario. Poesie 1948-2000

di Mario Benedetti


  • Editore: Le Lettere
  • Collana: Il nuovo melograno
  • A cura di: M. L. Canfield
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2001
  • EAN: 9788871665771
  • ISBN: 8871665775
  • Pagine: 304
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Mario Benedetti (Uruguay, 1920-2009), con le sue oltre cinquanta opere, che abbracciano tutti i generi letterari, è uno degli scrittori ispano-americani più letti in assoluto. Come poeta la sua popolarità è paragonabile a quella di Neruda nella prima metà del Novecento. Questa antologia abbraccia tutto l'arco della sua vita, dalle prime prove giovanili degli anni '48 e '50, alle ultime degli anni 2000 e 2001. Nel 1973 dovette lasciare il suo paese per motivi politici, dopo aver militato nelle file dell'opposizione al regime militare. Le tappe del suo esilio, durato dodici anni, sono state l'Argentina, il Perù, Cuba e la Spagna. Sono frequenti, nella sua opera le tematiche dell'esilio, del carcere politico, della tortura e dei desaparecidos, che lo riguardano personalmente insieme ai suoi amici più cari, come Juan Gelman o l'uruguaiano Zelmar Michelini, assassinato a Buenos Aires nel 1975. Ma sono anche frequenti le tematiche della vita quotidiana, della solitudine, dell'amicizia, dell'amore, in un linguaggio accattivante, dolcemente musicale, che crea un'immediata adesione e lascia un'emozione duratura. (Introduzione di Manuel Vázquez Montalbán)

I libri più venduti di Mario Benedetti

Tutti i libri di Mario Benedetti