€ 12.82€ 13.50
    Risparmi: € 0.68 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 6/7 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
L' invasione degli ultracorpi

L' invasione degli ultracorpi

di Jack Finney


  • Editore: Marcos y Marcos
  • Collana: Gli alianti
  • Traduttori: La Bruna S., Cortaldo M. L.
  • Data di Pubblicazione: luglio 2005
  • EAN: 9788871684079
  • ISBN: 8871684079
  • Pagine: 215
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

In campagna le case sono più spaziose, e c'è sempre un angolo dove non si va mai a guardare, dove si accumulano cose dimenticate e tanta polvere. Passando per caso in uno di questi angoli remoti, Jack Belicec si imbatte in quello che ha tutta l'aria di essere un cadavere. Superato lo spavento, guardando meglio, si rende conto che non si tratta propriamente di un cadavere: è un corpo troppo perfetto, senza segni o ferite. Più che un corpo, un abbozzo in attesa di definizione. E, cosa ancora più inquietante, l'abbozzo risponde in pieno alle caratteristiche fisiche di Jack. Ecco perché da qualche tempo a Mill Valley certe persone sembrano cambiate...

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano L' invasione degli ultracorpi acquistano anche Una moglie giovane e bella di Tommy Wieringa € 13.30
L' invasione degli ultracorpi
aggiungi
Una moglie giovane e bella
aggiungi
€ 26.12

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4L'invasione degli ultracorpi, 09-04-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi venne consigliato tempo fa da una persona che adesso è scomparsa. Il famoso film di Don Siegel, senz'altro più famoso del romanzo di Finney, è uno dei film più discussi della storia del Cinema. Unanimemente considerato un capolavoro, divide invece sull'interpretazione. C'è chi ha voluto vederci un metafora anticomunista, chi invece al contrario un attacco al maccartismo. Il romanzo cerca di attirare invece molto più l'attenzione sul dato paranoico, che è del resto assolutamente fondamentale nella storia. La paranoia è un classico connotato della cultura americana e lo era ancor più in quegli anni, contraddistinti dalla "guerra fredda" e dalla novità della paura delle invasioni aliene. In sostanza la paura del diverso, come minaccia alla rassicurante sfera privata. Ieri come oggi. Quale luogo migliore allora, nel descrivere tutto ciò, della provincia made in USA?
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti