€ 27.62€ 32.49
    Risparmi: € 4.87 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Introduzione allo studio del teatro inglese

Introduzione allo studio del teatro inglese

di Roberta Mullini, Romana Zacchi


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Liguori
  • Collana: Critica e letteratura
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2003
  • EAN: 9788820734947
  • ISBN: 882073494X
  • Pagine: XI-396
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Sconti Potenti! Università  e Professionale
Partendo dallo stato più aggiornato degli studi, questo volume introduce il lettore alle questioni storiografiche e metodologiche riguardanti le trasformazioni del teatro inglese, dal Medioevo agli inizi del Novecento, percorrendo i documenti scritti e le testimonianze iconografiche. L'indagine privilegia gli aspetti materiali (i luoghi dello spettacolo, l'architettura teatrale, la formazione delle compagnie e la gestione dei teatri), trattati secondo un ordine cronologico e documentati da un'ampia bibliografia, nonché da una "storia per immagini", che fissa momenti dell'effimera realtà del teatro in disegni, foto e quadri, anche inediti.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Introduzione allo studio del teatro inglese acquistano anche Il prezzo dell'inganno di Elizabeth George € 6.49
Introduzione allo studio del teatro inglese
aggiungi
Il prezzo dell'inganno
aggiungi
€ 34.11


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Introduzione allo studio del teatro inglese, 02-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho letto questo libro in prossimità dell'esame di Letteratura del Teatro inglese con una delle autrici, la professoressa Mullini, e l'ho trovato stupendo. Estremamente dettagliato, viene considerata quella che è la tradizione del teatro inglese a partire da quello medievale, con suggestivi riferimenti alle vicende legate agli attori, drammaturghi, teatri, scenografie, musiche, costumi e tutto ciò che faceva e fa ancora parte del meraviglioso mondo che è il teatro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO