€ 30.72€ 32.00
    Risparmi: € 1.28 (4%)
Normalmente disponibile in 5/7 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Interpretazione funzionale e rischio contrattuale

Interpretazione funzionale e rischio contrattuale

di Marco Mantello


Normalmente disponibile in 5/7 giorni lavorativi

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Indice

- La monografia si caratterizza per l'attenzione dedicata agli influssi che il metodo comparatistico ha esercitato sulla dottrina e sulla giurisprudenza italiane. I primi due capitoli sono dedicati alle tematiche della ‘costruzione del contratto', avuto riguardo ai profili dell'‘implied term' e della ‘foundation of contract', così come sviluppati nell'esperienza giuridica di Common Law. Il lavoro, nella sua parte centrale, è diretto a ricostruire, attraverso una revisione critica dei termini attuali del dibattito dottrinario in materia di ‘presupposizione' e ‘sopravvenienza', i concetti di causa e di interpretazione funzionale del contratto. Nell'ultimo capitolo, si individuano inoltre una serie di ‘casi difficili', in cui la c.d. distribuzione del rischio da sopravvenienza è connessa, in via residuale, al disposto dell'art. 2041 cc.Sommario:Presentazione (di Pietro Rescigno).
- I. Il problema del rischio contrattuale in Gran Bretagna: la tecnica giurisprudenziale dell'‘implied term' e la pervasività della ‘true construction'. Uno strumento di valutazione delle circostanze al fine di salvaguardare la volontà presunta delle parti reali o una semplice fictio iuris diretta a giustificare un intervento integrativo “in law”?
- II. Il problema del rischio contrattuale nella dottrina nord-americana con particolare riguardo alle ‘sopravvenienze dell'imprevedibile'.
- III. Il problema dei presupposti dell'agire negoziale nell'esperienza giuridica italiana con particolare riguardo alla presupposizione.
- IV. Definizione compiuta dei concetti di causa e di interpretazione funzionale del contratto. In particolare: il rapporto fra causa del contratto e buona fede oggettiva e i criteri di allocazione del rischio della realtà nelle ipotesi in cui sia rilevabile un interesse di entrambe le parti alla esecuzione del rapporto contrattuale, nonostante la parziale irrealizzabilità del programma negoziale originalmente concordato.

Tutti i libri di Marco Mantello


Ultimi prodotti visti